Martedì 21 Gennaio 2020 ore 12:24
MAXI OPERAZIONE DEI CARABINIERI
Viterbo, scacco alla mafia: 13 arresti per associazione a delinquere
VIDEO DELL'OPERAZIONE Numerose le perquisizione tuttora in corso. L’operazione odierna è l’esito di un’articolata attività investigativa

Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo, coadiuvati dal Raggruppamento Aeromobili di Pratica di Mare, dalle unità cinofile e da militari dell’8° Reggimento “Lazio”, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia Cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Roma - che dispone l’arresto di 13 persone, tutte indagate, a vario titolo, per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso (art. 416 bis del c.p.). Numerose le perquisizione tuttora in corso. L’operazione odierna è l’esito di un’articolata attività investigativa che ha delineato l’esistenza di un’organizzazione dai connotati mafiosi, dedita principalmente ad imporre il proprio controllo su attività economiche, quali negozi per la vendita di preziosi usati (c.d. “compro oro”), locali notturni, ditte di trasloco ed altre attività delittuose come i recupero crediti, nella Provincia di Viterbo. Le indagini hanno consentito agli investigatori di ricostruire i tasselli di un mosaico che ha portato alla luce un pericoloso panorama criminale. Il sodalizio - con solidi collegamenti con ambienti ‘ndranghetisti - si era imposto a Viterbo e Provincia, attraverso una serie di aggressioni e gravi atti intimidatori, esercitando un’azione di controllo del territorio. Particolarmente gravi gli episodi che hanno visto incendiare l’auto a Carabinieri.

LEGGI ANCHE:

Regione Lazio, stanziati fondi per il recupero dei centri storici

Da Università Agrarie a Domini collettivi: la nuova legge


ARTICOLI CORRELATI
Perquisizioni alla Regione e al Campidoglio: si indaga per associazione per delinquere guidata da ex terrorista dei Nar Carminati
Con l'aiuto di un ex impiegato di Equitalia avrebbero truffato 50 clienti "facendo la cresta" sull'Iva e i contributi Inps
Un 50enne deve scontare un residuo di pena: alcuni anni fa era stato riconosciuto colpevole di associazione a delinquere per favoreggiamento dell'immigrazione
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Un gruppo di persone utilizzando del gas ha fatto esplodere il banco automatico impossessandosi di circa 16mila euro per poi darsi alla fuga
Data di pubblicazione: 2020-01-21 11:25:56
2
Scoperta, nei pressi della sua abitazione al centro cittadino, una rete commerciale di sostanze stupefacenti
Data di pubblicazione: 2020-01-21 10:50:21
3
La madre ha partorito in casa con l'aiuto della nonna, poi ha chiamato i sanitari per denunciare la caduta della piccola
Data di pubblicazione: 2020-01-21 08:46:42
1
Il terribile scoppio in una palazzina in via Capo Soprano
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:04:52
2
Il blitz all'alba è ancora in corso su Viterbo, Frosinone, fino a Reggio Calabria
Data di pubblicazione: 2020-01-20 08:07:29
3
In alcune aree, tra cui l'Europa occidentale, è impossibile inviare contenuti multimediali quali video e messaggi vocali
Data di pubblicazione: 2020-01-19 19:04:08
4
L'OMICIDIO DI SERENA MOLLICONE NEL GIUGNO 2001 Delitto di Arce, l'Arma dei carabinieri si costituisce parte civile
Dopo 18 anni di indagini e depistaggi l'Arma dei Carabinieri prende posizione sul caso Mollicone
Data di pubblicazione: 2020-01-20 10:37:32
5
In corso le operazioni dei Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona e fare rilievi del caso. Un cedimento del manto stradale di circa 40 metri quadrati
Data di pubblicazione: 2020-01-20 11:51:24
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA
4
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]