Mercoledì 21 Agosto 2019 ore 09:33
Sanna risponde all'annuncio Regione nuovo impianto rifiuti a Colleferro
Valeriani: "L'impianto verrà costruito a Colleferro vicino ai due inceneritori di Colle Sughero e sarà in funzione entro il 2021"

"Apprendiamo la notizia della dichiarazione dell'assessore Massimiliano Valeriani sulla nascita del nuovo impianto di recupero materia da rifiuti indifferenziati a Colleferro entro il 2021. Non abbiamo la sindrome Nimby e crediamo che sia necessaria un'impiantistica che sostituisca inceneritori e discariche.

Tre capisaldi però ci vedono da sempre fermi sulle nostre posizioni: il primo è che qualunque nuovo progetto deve essere discusso in ogni suo aspetto con i Comuni e le associazioni rappresentative di questo territorio; il secondo è che il sito di Colle Sughero non può ospitare altra attività che non sia quella di bonifica e messa in sicurezza; il terzo punto è che questo impianto non potrà essere la soluzione ai rifiuti di Roma, che deve costruire i suoi impianti e trovare la sua discarica all'interno del territorio comunale visto che la nostra chiuderà tra undici mesi.

Senza un confronto nessuno può prendere decisioni". Cosi' all'agenzia di stampa Dire il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, su quanto dichiarato dall'assessore ai Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, sulla nascita del nuovo impianto di recupero di materia da rifiuti indifferenziati che sarà costruito a Colleferro vicino ai due inceneritori di Colle Sughero e, ha spiegato l'assessore, "sarà in funzione entro il 2021".

Valeriani, che stamattina ha presentato assieme al presidente Nicola Zingaretti le linee guida del nuovo Piano Rifiuti del Lazio, ha aggiunto che l'impianto sarà "la svolta dei prossimi anni". "Condivido la decisione di istituire il sub Ato di Roma che mette fine al vecchio adagio dello scarico dei problemi della capitale in provincia" commenta Sanna, e conclude: "Bene anche la nascita delle Autorità di ambito territoriale ottimale, elemento di garanzia e di confronto in cui i sindaci sono protagonisti e possono portare la voce delle loro comunità". (Ara/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Da mercoledì il presidio fisso davanti agli inceneritori di Colle Sughero contro la loro riattivazione
Ama ha aspettato l'epilogo della gara per la vendita, per poi uscire allo scoperto
Il sindaco Sanna ci spiega come la città si stia preparando ad un nuovo possibile temporale pulendo tombini e canali
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Dopo una rissa ruba un'auto e in velocità attraversa l'isola pedonale sfiorando i clienti dei bar, ruba un coltello e ferisce 4 vigili
Data di pubblicazione: 2019-08-18 03:24:59
2
Ora si attende l'arrivo dei GOS, Gruppi Operativi Speciali
Data di pubblicazione: 2019-08-19 12:09:09
3
"L'unica strada per consentire una boccata di ossigeno rispetto ai troppi vincoli che stanno attanagliando i Comuni"
Data di pubblicazione: 2019-08-20 17:34:57
1
Nelle prime ore del mattino tragico incidente in via Giulianello
Data di pubblicazione: 2019-08-11 11:55:27
2
Dal 2009 ad oggi il Dottor Garrotto ha eseguito circa 3.000 interventi di chirurgia metabolica
Data di pubblicazione: 2019-08-07 17:09:29
3
"L'incidente, considerato l'elevato numero di frammenti precipitati al suolo, avrebbe potuto avere conseguenze gravissime per gli abitanti"
Data di pubblicazione: 2019-08-11 21:35:23
4
Le attività di controllo per tutelare i consumatori si sono svolte in tre supermercati della zona
Data di pubblicazione: 2019-08-05 11:15:54
5
La polemica è di Massimo Fini, noto per il suo atteggiamento anarchico e le critiche feroci all'Occidente
Data di pubblicazione: 2019-08-02 17:32:36
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]