Acquapendente Arlena di Castro Bagnoregio Barbarano Romano Bassano in Teverina Bassano Romano
Blera Bolsena Bomarzo Calcata Canepina Canino
Capodimonte Capranica Caprarola Carbognano Castel Sant'Elia Castiglione in Teverina
Celleno Cellere Civita Castellana Civitella d'Agliano Corchiano Fabrica di Roma
Faleria Farnese Gallese Gradoli Graffignano Grotte di Castro
Ischia di Castro Latera Lubriano Marta Montalto di Castro Monte Romano
Montefiascone Monterosi Nepi Onano Oriolo Romano Orte
Piansano Proceno Ronciglione San Lorenzo Nuovo Soriano nel Cimino Sutri
Tarquinia Tessennano Tuscania Valentano Vallerano Vasanello
Vejano Vetralla Vignanello Villa San Giovanni in Tuscia Viterbo Vitorchiano
Mercoledì 17 Luglio 2019 ore 09:28
BASKET
La Virtus Roma asfalta Eurobasket e vince anche il derby di ritorno
I giocatori di coach Piero Bucchi dominano sui padroni di casa per 73-94 e consolidano il primo posto, anche alla luce della sconfitta di Bergamo a Treviglio

Altro derby, altra vittoria (4a consecutiva) per la Virtus Roma che batte Eurobasket per 73-94. Al Palazzetto dello Sport di Ferentino (dove Eurobasket gioca le sue partite casalinghe per inagibilità del Palatiziano) i ragazzi di coach Piero Bucchi vincono una partita praticamente mai stata in dubbio, al punto da portare il coach virtussino a chiamare un timeout solamente nel quarto periodo (sul +24).
Roma, intesa come Virtus, si conferma quindi capolista salendo a quota 30 punti (15 vittorie e 5 sconfitte). Ad inseguire c'è Rieti, che continua la sua cavalcata e vince sul campo di Cassino portandosi a 26 punti. Un passo più indietro c'è Bergamo, che incappa nella terza sconfitta consecutiva e scivola a -6 dalla vetta.

IL TABELLINO
Eurobasket Roma 73 – 94 Virtus Roma (8-22, 36-52; 52-77, 73-94)
Eurobasket Roma: Fall 8, Ragusa ne, Santini ne, Torresani ne, Fanti 3, Infante 0, Loschi 18, Bonessio 0, Amici 7, Jones 19, Hollis 11, Bushati 7. All. Nunzi.
Virtus Roma: Alibegovic 13, Lucarelli 0, Chessa 3, Moore 20, Sandri 6, Baldasso 4, Saccaggi 2, Landi 16, Sims 23, Santiangeli 7. All. Bucchi.

La Partita
La Virtus parte forte e da subito mette le cose in chiaro con un parziale di 0-7 che costringe Eurobasket a chiamare timeout. I padroni di casa riescono a muovere il tabellino ma i ragazzi di Bucchi continuano a macinare gioco senza problemi, cominciando a scavare un solco che rimarrà insormontabile per Eurobasket.
A fine primo quarto il punteggio è di 8-22.

Il secondo quarto è di fatto la fotocopia del primo, con Eurobasket che trova difficoltà a segnare, mentre la Virtus vola sulle ali della coppia Moore-Sims e tocca il +20, fino a chiudere il periodo sul 36-52.

Nella ripresa, le squadre escono dagli spogliatoi con le polveri bagnate, e bisogna aspettare 2' per vedere il primo canestro del terzo quarto (una tripla di Moore). La bomba del play americano sblocca l'intera Virtus, che aggiorna il massimo vantaggio con i canestri degli italiani Chessa, Sandri e Landi sul +24 (38-62). Il terzo quarto si chiude poi sul 52-77.

Nel quarto quarto trova gloria anche Alibegovic, che mette a segno 6 punti in fila.
Gli ultimi minuti servono solo a decretare il punteggio finale, con Bucchi che chiama il primo e unico timeout della sua gara.
Virtus Roma batte Eurobasket 73-94.

Il commento di coach Piero Bucchi al termine del match: «Complimenti ai miei ragazzi per una partita giocata con grande spirito e atteggiamento. Era una sfida mentalmente molto complicata: eravamo pronti e carichi perché ci aspettavamo una squadra battagliera, soprattutto dopo il cambio dell’allenatore».


ARTICOLI CORRELATI
In diretta dal Palazzo dello Sport di Roma per il derby laziale, con i capitolini in cerca dell'ottava vittoria consecutiva
Il play americano guida i capitolini con una prestazione fenomenale
I capitolini vincono a Capo D'Orlando grazie alle triple di Chessa e alla freddezza di Nic Moore nel quarto quarto
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Finisce il big match tra Lazio e Napoli allo stadio Olimpico, i partenopei dilagano 1-4
4
Il capitano della Roma compie venti anni di calcio in Serie A
5
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
4
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
5
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]