Lunedì 20 Maggio 2019 ore 21:24
IMMANCABILE
San Valentino a Bolzano con i luoghi dell'amore e i sapori del Laurin
Due giornate ricche di eventi che ricorrono ogni anno a Febbraio. Un lungo week-end di visite guidate e appuntamenti all'insegna dell'amore

Il Parkhotel Laurin è uno dei simboli della città, come Piazza Walther o il Monumento alla Vittoria, i Portici caratteristici del centro storico e il mercato di Piazza delle Erbe, per citarne solo alcuni tra i più apprezzati. Per noi il Laurin è una tappa fissa, spesso perché è la nostra residenza a Bolzano e altrettanto spesso perché il suo ristorante è uno dei nostri preferiti e rappresenta una vera e propria eccellenza in Alto Adige. Ma andiamo per ordine e caliamoci nell'atmosfera che si vive a Bolzano in questi giorni: l'8 e 9 Febbraio si festeggia il San Valentino con "I luoghi dell'amore".

Gli affreschi di Castel Flavon, una delle tappe dei Luoghi dell'Amore

Sono due giornate ricche di eventi che ricorrono ogni anno, nel mese di Febbraio. Un lungo week-end di visite guidate e appuntamenti culturali all'insegna dell'amore. Un viaggio nei sentimenti, alla scoperta di tappe inconsuete come la fontana della fertilità, le mura ricche di promesse d’amore, le strade del piacere: questi e numerosi altri sono i luoghi dell’amore a Bolzano.

Passeggiata nel centro della città

Saranno percorsi i posti che hanno fatto la storia della città, visti attraverso una lente particolare: quella dell’amore, in tutte le sue forme, con un pizzico di proibito... Durante il viaggio potrete partecipare a una serie di visite guidate, lasciandovi accompagnare da alcuni ospiti speciali. Fra questi alcuni sono artisti, storici e scrittori che vi sveleranno gli aneddoti più insoliti della città. Infine, poiché non c'è amore senza colonna sonora, la musica accompagnerà questo evento speciale.

Il Duomo di Bolzano

Visitare Bolzano tutto l'anno

Parkhotel Laurin. Essere classici significa rappresentare ogni epoca al meglio possibile e questa è proprio la sensazione che si prova entrando nel Parkhotel Laurin, un hotel di lusso, che risulta accogliente per qualunque ospite, proprio perché classico, intramontabile, simbolo di una città vivace tutto l'anno.

E una perla è il Ristorante Laurin, di cui i nostri lettori hanno già avuto modo di apprezzarne i piatti in occasione del Festival jazz dello scorso anno. Ma ogni stagione ha le sue attrattive, ogni momento le sue eccellenze, con una certezza solida ed entusiasmante, la firma delo chef Manuel Astuto, che iniziò giovanissimo, a 26 anni a prendere in mano la cucina del Laurin e da allora ha costruito una reputazione che spinge molti ospiti a Bolzano anche solo per i suoi menu.

Lo Chef Manuel Astuto e il Sous-chef Michael Rabensteiner

Alcuni piatti classici di Manuel Astuto

Tartare di carne, asparagi, bagna cauda e burro

Ravioli ripieni di salsa di guancia di vitello, crema di carote e carta di segale

Polipo

Branzino

Bollito misto accompagnato da salsa verde e rafano

E per San Valentino il Ristorante Laurin ha preparato una serata speciale con un Menu dedicato al giorno dell'Amore, a lui e a lei per giovedì 14 febbraio, dalle ore 19.00 a 90 euro per persona, bevande escluse.

Per informazioni e prenotazioni: restaurant@laurin.it oppure 0471 311000.

Ristorante Laurin

Parigi, l'Hotel Castille e L'Assaggio Ristorante per regalarvi un sogno

Il nuovo Cocktail Menu del Gong Bar dello Shangri-La di Londra

* Alcune delle foto pubblicate sono state prese dal sito dell'Azienda Soggiorno e Turismo di Bolzano e dal Parkhotel Laurin


ARTICOLI CORRELATI
Il nostro viaggio estivo alla scoperta di Bolzano e dintorni inizia con la manifestazione "Calici di stelle" nella Notte di San Lorenzo
Per l'estate, il Laurin propone il ristorante all’aperto nel suo grande e verde parco con cucina a vista, tutto rigorosamente total white
Cena al Ristorante del Parkhotel Laurin, nel parco curatissimo dell'albergo, nel mese del Sudtirol Jazz Festival Alto Adige
I PIU' LETTI IN VIAGGI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Un pomeriggio indimenticabile all’Hotel Rome Cavalieri. Con alcuni capolavori veneziani del 1700 e il comò appartenuto al Re di Polonia
2
Un hotel storico a cinque stelle nel cuore della città più vivace d'Europa
3
Un percorso di circa 200 chilometri lungo la via Latina, una delle più antiche vie romane che collegava Roma a Capua
4
Lo stand espositivo della Regione Sicilia al Vinitaly, uno spazio di 3000 mq, è stato il più frequentato
5
Theodor Falser è il cerimoniere del Johannesstube, il ristorante gourmet stellato, all’interno dell’Hotel Engel
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]