Giovedì 25 Aprile 2019 ore 18:30
QUANDO LA SCIENZA VINCE
La depressione diagnosticata con esame del sangue, grazie a un italiano
Graziano Pinna, sardo, docente presso la University of Illinois a Chicago, neuroscienziato e ricercatore di fama internazionale

La depressione a breve si diagnosticherà con un esame del sangue. Il paziente poi verrà seguito dal suo medico specialista attraverso una semplice app sullo smartphone. Scienza, tecnica, medicina, tecnologia e farmacologia, in uno studio integrato possibile oggi, dà risultati unici. Chi è dietro tutto questo? Un italiano. Graziano Pinna, sardo, docente presso la University of Illinois a Chicago, neuroscienziato, ricercatore di fama internazionale, le sue ricerche sono pubblicate in prestigiose riviste scientifiche e presentate in un centinaia di conferenze fra cui il “Neuroscience Meeting” negli USA. Spesso chiamato a commentare come esperto i comunicati stampa su articoli scientifici inerenti la psichiatria e le neuroscienze.

Insieme al gruppo della sua università ha intercettato un recettore presente nel cervello e nel sangue, che ha anche la funzione di un potente regolatore dell’umore. Così si attualizzano aspetti medici rimasti troppo tempo senza novità da decenni. In questi mesi sarà disponibile nelle farmacie degli Stati Uniti d’America il farmaco contro la depressione.

Questa patologia tocca l’80% delle donne nei periodi particolari come nel post partum, colpita da una forma depressiva molto grave che può causare situazioni pericolose non solo per sé. A lui va il nostro grazie mondiale per i suoi risultati.

Foto Graziano Pinna presa da: amicomario.blogspot.com

Fiamma Satta,“Io e Lei” Confessioni della Sclerosi Multipla, Mondadori

Metodo Di Bella: la prevenzione farmacologica non tossica dei tumori

 


ARTICOLI CORRELATI
Al Quotidiano del Lazio il giornalista racconta la sua triste esperienza, descritta nel libro "Ho ucciso il Cane Nero"
La manifestazione di domenica 23 settembre a Bologna è stata censurata dalla stampa mainstream
Valerio Rossi Albertini-Tiranni, detto Rossi Albertini, è un fisico italiano del CNR, primo dottore di ricerca in Italia in Scienza dei Materiali
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Era scomparso da qualche giorno dalla sua casa di Ciampino, la sua auto è stat ritrovata sul lungolago. Il suo corpo senza vita a 25 metri di profondità
2
Una Smart, guidata da una ragazza di Artena, per cause ancora da chiarire, si è scontrata frontalmente con una motocicletta
3
Una scossa di magnitudo 2.2 a una profondità di 7 km è stata registrata alle 18:51 di oggi
4
E' successo dopo le 7:00 di questa mattina.La Polizia sta lavorando per ricostruire la dinamica dell’incidente
5
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]