Lunedì 22 Luglio 2019 ore 03:15
LUTTO CITTADINO
Cittaducale e Rieti, sabato i funerali del 28enne Federico Quassoni
Il centauro deceduto nell'incidente avvenuto nel pomeriggio di lunedì

Un altro incidente mortale su via Salaria. Questa volta a perdere la vita un motociclista, protagonista dello schianto avvenuto nel pomeriggio in direzione di Ascoli all'altezza di Cittaducale, in provincia di Rieti. Sul luogo dell'incidente si sono recati i Carabinieri, che stanno cercando di accertare la dinamica di quanto avvenuto.

AGGIORNAMENTO: La vittima è Federico Quassoni, 28 anni da compiere tra neanche una settimana. Saranno i Carabinieri a stabilire come sia andata davvero la dinamica dei fatti. Federico si è schiantato con la sua moto da strada ed il suo corpo è stato sbalzato per diversi metri dal mezzo. Federico era un appassionato di motori: tante le foto sui social che lo ritraggono felice dopo una corsa, in moto, con i kart, con un’auto da pista, magari dopo una premiazione. “Solo qualche giorno fa mi avevi detto che dovevi darla via quella moto maledetta” gli scrive un amico sui social. Passione per i motori che si manifestava anche con i videogame. “Non ci conoscevamo di persona ma solo virtualmente e ci siamo divertiti assieme a GranTurismo nelle nostre Lobby Virtuali. Ciao Federico Quassoni riposa in pace ragazzo, correremo ancora a GT in tuo onore” scrive Marco sulla bacheca Facebook di Quassoni, nominando un popolare videogame di automobilismo sportivo.

“Una nuova tragedia ha colpito la nostra Cittaducale. Un altro ragazzo è andato via troppo presto. Davanti a certe notizie è complicato trovare le parole giuste per esprimere il dolore di tutta la Comunità della quale interpreto la sofferenza enorme”: cosi ha scritto il sindaco di Cittaducale, Leonardo Ranalli. In pochi mesi Cittaducale ha perso due giovanissimi, per diverse ragioni. Federico ieri, ma anche Marco Tosti, morto in un incidente di caccia. Senza dimenticare Stefano Colasanti, legato a Cittaducale grazie al futsal femminile.

In attesa di conoscere la data dei funerali, in tanti gli hanno tributato un pensiero su Facebook. La fidanzata Antonella, con la quale a breve sarebbe andato a vivere in Puglia, gli ha scritto: “Amore mio sto arrivando. Ditemi che non è vero. Non è vero. Non può essere vero. Ti prego”. Federico, che ha frequentato il Vanoni a Rieti, era istruttore di salvamento ed aveva lavorato in piscina a Cittaducale. Papà aquilano, mamma angioina, era conosciuto a Cittaducale e a Rieti. (Fonte Rietilife)

AGGIORNAMENTO: Ci saranno sabato a Cittaducale i funerali di Federico Quassoni, il 28enne angioino deceduto lunedì pomeriggio, sulla strada che da Cittaducale porta a Caporio. Per l’occasione, il sindaco Leonardo Ranalli, ha indetto il lutto cittadino. I funerali si terranno a Santa Maria del Popolo alle 14.

LEGGI ANCHE:

Lazio, bel tempo almeno fino a mercoledì. Le previsioni meteo per oggi

Monterotondo. Operazione Pincetto: Carabinieri arrestano 24 personeVIDEO


ARTICOLI CORRELATI
Amici e conoscenti lo ricordano sui social network: "Non ci posso credere" "Perdiamo una grande persona" "Un abbraccio alla famiglia"
Un altro cacciatore ha perso la vita nel corso dell'attività venatoria, in una battuta di caccia al cinghiale
Schianto tra Tivoli Terme e Villanova: deceduto un 47enne di Tivoli, grave un altro centauro
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]