Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Domenica 16 Giugno 2019 ore 05:36
CAMBIO GESTIONE
Lazio, 700 chilometri di strade tornano ad Anas. Lo comunica Zingaretti
Tra le strade che passano ad Anas ci sono importanti consolari come la Cassia e la Cassia Bis, la Flaminia, la Tiburtina, la Casilina ma anche la Pontina

Quasi 700 chilometri di strade finora gestite dalla Regione Lazio tornano in capo ad Anas, che in primavera farà partire su queste infrastrutture un piano di profonde manutenzioni da 80 milioni di euro. L’operazione è stata presentata questa mattina dal governatore del Lazio Nicola Zingaretti con l’amministratore delegato di Anas Massimo Simonini. Tra le strade che passano ad Anas ci sono importanti consolari come la Cassia e la Cassia Bis, la Flaminia, la Tiburtina, la Casilina ma anche la Pontina, nota per essere una delle strade più pericolose d’Italia. Ci sono poi numerose strade nelle quattro province di Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo considerate fondamentali per il traffico locale.

Nel piano di manutenzione di Anas è previsto un massiccio investimento sulla Pontina, a cominciare dal ripristino di un tratto crollato a novembre in provincia di Latina; poi sono previsti due stanziamenti da 8,5 e 8,9 milioni per il piano viabile e 5 per le barriere di sicurezza. Altro intervento rilevante di Anas il rifacimento del Ponte della Scafa e del viadotto dell’Aeroporto di Fiumicino, per rispettivamente 3 e 11 milioni di euro. “Contemporaneamente – ha affermato Zingaretti – la Regione sta mettendo in campo 72 milioni di euro sulla rete che prenderemo in gestione dalle province: complessivamente aprono nelle strade del Lazio 152 milioni di euro di nuovi cantieri per produrre qualità sicurezza e una viabilità migliore”. (Ansa)

LEGGI ANCHE:

Terremoto a L'Aquila. Registrata scossa di magnitudo 3.4 alle ore 9:10

Lazio, bel tempo almeno fino a mercoledì. Le previsioni meteo per oggi


ARTICOLI CORRELATI
Disagi tra Cassia e Ostiense, Bufalotta e Flaminia e Prenestina e Appia
Appropriazione indebita nei confronti del sindacato: si indaga per un presunto uso disinvolto della carta di credito per fini personali
Code tra Cassia e Aurelia e tra Ardeatina e Tiburtina
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
2
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
3
Il Partito Animalista Europeo: "A seguito della nostra querela la Procura di Roma indaga per omissione d'atti d'ufficio"
4
"Ho 35 anni ma ho già una discreta esperienza. Ho sempre continuato a coltivare lo stesso sogno, contribuire dal basso a rendere migliore la mia città"
5
"Ong, Onlus e 5x1000: Hanno creato un Impero sulla pelle dei più deboli"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]