Acquapendente Arlena di Castro Bagnoregio Barbarano Romano Bassano in Teverina Bassano Romano
Blera Bolsena Bomarzo Calcata Canepina Canino
Capodimonte Capranica Caprarola Carbognano Castel Sant'Elia Castiglione in Teverina
Celleno Cellere Civita Castellana Civitella d'Agliano Corchiano Fabrica di Roma
Faleria Farnese Gallese Gradoli Graffignano Grotte di Castro
Ischia di Castro Latera Lubriano Marta Montalto di Castro Monte Romano
Montefiascone Monterosi Nepi Onano Oriolo Romano Orte
Piansano Proceno Ronciglione San Lorenzo Nuovo Soriano nel Cimino Sutri
Tarquinia Tessennano Tuscania Valentano Vallerano Vasanello
Vejano Vetralla Vignanello Villa San Giovanni in Tuscia Viterbo Vitorchiano
Giovedì 19 Settembre 2019 ore 15:12
Lazio, 700 chilometri di strade tornano ad Anas. Lo comunica Zingaretti
Tra le strade che passano ad Anas ci sono importanti consolari come la Cassia e la Cassia Bis, la Flaminia, la Tiburtina, la Casilina ma anche la Pontina

Quasi 700 chilometri di strade finora gestite dalla Regione Lazio tornano in capo ad Anas, che in primavera farà partire su queste infrastrutture un piano di profonde manutenzioni da 80 milioni di euro. L’operazione è stata presentata questa mattina dal governatore del Lazio Nicola Zingaretti con l’amministratore delegato di Anas Massimo Simonini. Tra le strade che passano ad Anas ci sono importanti consolari come la Cassia e la Cassia Bis, la Flaminia, la Tiburtina, la Casilina ma anche la Pontina, nota per essere una delle strade più pericolose d’Italia. Ci sono poi numerose strade nelle quattro province di Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo considerate fondamentali per il traffico locale.

Nel piano di manutenzione di Anas è previsto un massiccio investimento sulla Pontina, a cominciare dal ripristino di un tratto crollato a novembre in provincia di Latina; poi sono previsti due stanziamenti da 8,5 e 8,9 milioni per il piano viabile e 5 per le barriere di sicurezza. Altro intervento rilevante di Anas il rifacimento del Ponte della Scafa e del viadotto dell’Aeroporto di Fiumicino, per rispettivamente 3 e 11 milioni di euro. “Contemporaneamente – ha affermato Zingaretti – la Regione sta mettendo in campo 72 milioni di euro sulla rete che prenderemo in gestione dalle province: complessivamente aprono nelle strade del Lazio 152 milioni di euro di nuovi cantieri per produrre qualità sicurezza e una viabilità migliore”. (Ansa)

LEGGI ANCHE:

Terremoto a L'Aquila. Registrata scossa di magnitudo 3.4 alle ore 9:10

Lazio, bel tempo almeno fino a mercoledì. Le previsioni meteo per oggi


ARTICOLI CORRELATI
Disagi tra Cassia e Ostiense, Bufalotta e Flaminia e Prenestina e Appia
Appropriazione indebita nei confronti del sindacato: si indaga per un presunto uso disinvolto della carta di credito per fini personali
Code tra Cassia e Aurelia e tra Ardeatina e Tiburtina
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
E' un seminario formativo rivolto a 40 amministratori del Lazio che si svolgerà a Ventotene dal 27 al 29 settembre 2019
Data di pubblicazione: 2019-09-11 17:42:36
2
In Italia funziona così: quando un governo lo vogliono tutti, non c'è modo di formarlo. E quando nessuno lo vuole, si trova il sistema di mettere tutti d'accordo
Data di pubblicazione: 2019-09-03 22:25:00
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]