Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Mercoledì 18 Settembre 2019 ore 20:15
Teatro: lo scrittore Massimo Roscia debutta con lo spettacolo "Grazzie"
Il debutto è previsto il prossimo venerdì 22 febbraio al Teatro Caos di Chianciano Terme

Dopo i successi dei suoi ultimi tre libri, "La strage dei congiuntivi", "Di grammatica non si muore" e "Peste e corna", lo scrittore Massimo Roscia debutta a teatro con GRAZZIE, uno spettacolo tutto incentrato sulla lingua italiana e sull’uso talvolta bizzarro e poco convenzionale che ne facciamo. L’originale rappresentazione, a metà tra la stand-up comedy e il burlesque verbale, è prodotta da LST Teatro, diretta dal regista Manfredi Rutelli e impreziosita dalle musiche eseguite dal vivo dal compositore Massimiliano Pace. In questo spettacolo grammaticale, spassoso e al tempo stesso assai utile, Massimo Roscia, simpatico e scanzonato paladino della lingua, porta in scena un ricchissimo campionario fatto di congiuntivi maldestramente invertiti con i condizionali, mutilazioni della lettera H, accenti confusi con apostrofi, inversioni di singolari e plurali e di maschili e femminili, reggenze errate, pronomi violentati, segni di interpunzione gettati a casaccio, neologismi e forestierismi al limite della blasfemia, inutili pleonasmi e altri innumerevoli scivoloni, tutti, ahimè, tragicomicamente reali. Roscia, senza mai demonizzare l’errore o ridicolizzare chi l’ha commesso, gioca allegramente con questi inciampi, dispensando, tra una boutade e una canzone, consigli linguistici utili, pratici, divertenti e concepiti per avvicinare il più possibile la norma all’uso e per fare sì che un buon italiano, scritto e parlato, possa aiutare a risolvere i problemi della quotidianità e, in definitiva, a vivere meglio. Il debutto è previsto il prossimo venerdì 22 febbraio al Teatro Caos di Chianciano Terme, con replica la sera seguente al Teatro degli Astrusi di Montalcino. Le altre date della tournée sono in via di definizione.

Info: 347.7606160 | lst_teatro@yahoo.it


ARTICOLI CORRELATI
L'autore di "Peste e Corna" ha presentato il suo libro alla Libreria Pallotta a Ponte Milvio
Un omaggio ad una grande artista in occasione del suo compleanno "Tanti Auguri Manuela"
Giovedì scorso 25 febbraio alle 19,00 eravamo all'interno del Teatro Sala Umberto, per un appuntamento con Carlo Buccirosso
I PIU' LETTI IN SPETTACOLI
GIORNO SETTIMANA MESE
1
In scena i protagonisti del Pallio più seguito del Centro Italia: cavalli, cavalieri e rioni storici
Data di pubblicazione: 2019-09-01 18:56:46
2
L’evoluzione della musica romana tra tradizione e sensibilizzazione sociale
Data di pubblicazione: 2019-09-09 08:28:13
3
Aprirà il sipario sabato 5 ottobre Barbara De Rossi con lo spettacolo "Diario di Adamo ed Eva" di Mark Twain, con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti
Data di pubblicazione: 2019-09-09 18:38:01
4
A vent’anni dall’inizio del suo percorso artistico Pietro Roffi pubblica "1999", il suo primo album da compositore
Data di pubblicazione: 2019-09-13 09:16:01
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]