Acquafondata Acuto Alatri Alvito Amaseno Anagni
Aquino Arce Arnara Arpino Atina Ausonia
Belmonte Castello Boville Ernica Broccostella Campoli Appennino Casalattico Casalvieri
Cassino Castelliri Castelnuovo Parano Castro dei Volsci Castrocielo Ceccano
Ceprano Cervaro Colfelice Colle San Magno Collepardo Coreno Ausonio
Esperia Falvaterra Ferentino Filettino Fiuggi Fontana Liri
Fontechiari Frosinone Fumone Gallinaro Giuliano di Roma Guarcino
Isola del Liri Monte San Giovanni Campano Morolo Paliano Pastena Patrica
Pescosolido Picinisco Pico Piedimonte San Germano Piglio Pignataro Interamna
Pofi Pontecorvo Posta Fibreno Ripi Rocca d'Arce Roccasecca
San Biagio Saracinisco San Donato Val di Comino San Giorgio a Liri San Giovanni Incarico San Vittore del Lazio Sant'Ambrogio sul Garigliano
Sant'Andrea del Garigliano Sant'Apollinare Sant'Elia Fiumerapido Santopadre Serrone Settefrati
Sgurgola Sora Strangolagalli Supino Terelle Torre Cajetani
Torrice Trevi nel Lazio Trivigliano Vallecorsa Vallemaio Vallerotonda
Veroli Vicalvi Vico nel Lazio Villa Latina Villa Santa Lucia Villa Santo Stefano
Viticuso
Venerdì 15 Novembre 2019 ore 16:36
SERIE A
Un buon Frosinone cede il passo alla Lazio, Caicedo man of the match
La Lazio passa allo Stirpe grazie al gol di Caicedo, buona prestazione del Frosinone che avrebbe meritato quantomeno il pari

Non vince ma convince il Frosinone di mister Baroni, contro la Lazio arriva la sconfitta di misura che però porta ulteriori convinzioni nella rosa ciociara. Il gol di Caicedo sentenzia la partita, portando alla Lazio 3 punti fondamentali per la corsa Champions ottenuti con grande fatica. Un gol da attaccante vero qual è, stop orientato di destro e “sassata” sotto l’incrocio di sinistro, nulla può Sportiello.

Primo tempo ricco di emozioni: il Frosinone va vicino al gol con una girata area di Pinamonti che strappa applausi. Poco dopo arriva l’episodio del rigore revocato dal VAR quando Camillo Ciano era già con il pallone sul dischetto pronto all’esecuzione, episodio che lascia l’amaro in bocca a giocatori e tifosi. La svolta del match è però a favore della Lazio con Caicedo che sblocca il risultato depositando in rete un sinistro micidiale che Sportiello può solo guardare. 

Nel secondo tempo il Frosinone attacca e la Lazio si difende: le occasioni migliori per i ciociari arrivano quasi alla fine del match con Pinamonti, ben imbeccato da Ciano, che si presenta solo contro Strakosha. L’attaccante deve “solo” (si fa per dire) depositare il pallone in rete ma il suo destro è troppo angolato e la palla termina fuori tra la disperazione generale. L’altra occasione arriva sui piedi di Trotta, il suo tiro rasoterra impegna l’estremo difensore laziale costringendolo alla respinta.

Ai punti il Frosinone avrebbe quantomeno meritato il pareggio; nonostante ciò mister Baroni salva la buona prestazione dei suoi che, almeno sul punto di vista del gioco, da continuità a quanto di buono fatto vedere a Bologna.

Foto presa dalla pagina Facebook del Frosinone Calcio. 


ARTICOLI CORRELATI
Ottima partita del Frosinone che avrebbe meritato quantomeno il pareggio, alla fine la spunta la Roma per tre reti a due
Un ottimo Frosinone demolisce la Spal, prima vittoria in campionato e segnali incoraggianti soprattutto dalla fase offensiva
Finisce 1-1 il match tra Frosinone e Fiorentina, il grandissimo gol di Pinamonti al 90' regala il pari ai ciociari
I PIU' LETTI IN SPORT
GIORNO SETTIMANA MESE
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]