Aprilia Bassiano Campodimele Castelforte Cisterna di Latina Cori
Fondi Formia Gaeta Itri Latina Lenola
Maenza Minturno Monte San Biagio Norma Pontinia Ponza
Priverno Prossedi Rocca Massima Roccagorga Roccasecca dei Volsci Sabaudia
San Felice Circeo Santi Cosma e Damiano Sermoneta Sezze Sonnino Sperlonga
Spigno Saturnia Terracina Ventotene
Mercoledì 20 Marzo 2019 ore 08:32
BASKET
La Virtus Roma vince a Casale con una tripla di Saccaggi allo scadere!
Clamorosa partita della Virtus, che rincorre per tutti e 40 i minuti trascinata da Sims e poi la vince all'ultimo secondo con una sensazionale tripla di Andrea Saccaggi

La vince Andrea Saccaggi. Da tre, all'ultimo secondo, dopo una partita di sofferenza e nervi saldi. Dopo 39 minuti e 59 secondi di costante svantaggio (eccezion fatta per l'effimero 51-53 nel 3° quarto), suona la sirena e il tabellone recita 76-77: la Virtus vince ancora e tutta la panchina corre ad abbracciare un giocatore, Saccaggi, che sembra essersi finalmente ritrovato dopo i segnali incoraggianti con Biella.
Non una partita facile per Roma, che vince la gara forse più sofferta della sua stagione, si conferma al comando della classifica e fa sognare i suoi tifosi.
Con questo sono dunque cinque i successi in fila per i capitolini, che ormai sembrano aver definitivamente seminato Bergamo (sconfitta a Capo d'Orlando) e che ora devono guardarsi da una Rieti in forma smagliante. La squadra laziale, con la vittoria casalinga contro Tortona, è salita a quota 30 punti e continua a inseguire a sole due lunghezze di distanza dalla Virtus.
La vittoria sul campo di Casale Monferrato ha dimostrato che la squadra di coach Piero Bucchi ha carattere da vendere, oltre che talento. Il susseguirsi di eventi sfortunati che hanno colpito la compagine capitolina negli ultimi giorni (e durante la partita) sembrava infatti destinato a far trionfare i padroni di casa: oltre all'infortunio di Daniele Sandri, Bucchi ha dovuto fare i conti anche con i problemi di falli di Moore (uscito nel terzo quarto) e con alcuni canestri miracolosi da parte di Casale nell'ultimo quarto. Ma Roma, trascinata nel secondo tempo da un Henry Sims incontenibile (26 punti e 15 rimbalzi per un 41 di valutazione) e stranamente preciso dalla lunetta (10/10) è riuscita a rimanere sempre in partita, seppur in continua rincorsa. 
La gara vede entrare Casale nell'ultimo minuto di gioco sul +5: Roma sembra ormai alle corde e senza più energie, quando a 30 secondi dal termine inizia il personale capolavoro di Andrea Saccaggi. La guardia ex Latina, dopo due fondamentali canestri di Santiangeli, prima recupera palla e converte con un 2/2 ai liberi il fallo subìto, poi estrae un coniglio dal cilindro segnando la tripla della vittoria proprio sullo squillare della sirena, dopo l'errore ai liberi di Martinoni.
Appuntamento quindi al Palazzo dello Sport di Roma per martedì 19 febbraio (ore 18:00), quando la Virtus ospiterà un'altra avversaria di livello, ovvero la Benfapp Capo d'Orlando dell'ex Brandon Triche.

IL TABELLINO
Novipiù Casale Monferrato 76 - 77 Virtus Roma 
(18, 21-20; 12-15, 20-24).
Novipiù Casale Monferrato: Davide Denegri 15 (6/10, 0/6), Niccolò Martinoni 15 (1/2, 3/7), Bradley Tinsley 12 (4/6, 1/1), Kruize Pinkins 10 (2/8, 1/2), Bernardo Musso 8 (1/1, 1/5), Nazzareno Italiano 7 (0/1, 2/6), Leonardo Battistini 6 (2/3, 0/1), Fabio Valentini 3 (0/2, 1/2), Luca Cesana 0 (0/0, 0/2), Edoardo Giovara 0, Federico Banchero 0
Virtus Roma: Henry Sims 26 (8/16, 0/0), Nic Moore 12 (3/3, 2/5), Andrea Saccaggi 12 (1/3, 2/6), Marco Santiangeli 9 (3/4, 1/3), Aristide Landi 8 (4/7, 0/4), Massimo Chessa 8 (1/2, 1/3), Amar Alibegovic 2 (0/1, 0/1), Tommaso Baldasso 0 (0/2, 0/3), Edoardo Lucarelli 0 (0/0, 0/0), Daniele Sandri 0 (0/0, 0/0)

LIVE
Primo Quarto

Roma parte con Moore, Chessa, Santiangeli, Landi, Sims.
3-0 Martinoni da tre,  6-0 Martinoni da tre,  6-3 Santiangeli da tre,  6-5 Landi,  8-5 Tinsley. Timeout Virtus Roma.
11-5  altra tripla di Martinoni,  13-5 Pinkins in transizione,  15-5 Denegri dalla media,  15-8 Moore da tre,  18-8 Martinoni con l'and-one,  18-11 ancora Moore da tre,  20-11 Musso dalla lunetta,  23-11 Italiano dall'arco,  23-14 Sims segna col fallo,  23-16 Sims 2/2 ai liberi,  23-18 Saccaggi in entrata. Il primo quarto si chiude sul 23-18.

Secondo Quarto

23-20 Landi dal pitturato,  24-20 Pinkins ai liberi,  24-22 Saccaggi fa 2/2 ai liberi,  26-22 Pinkins appoggia al tabellone,  29-22 Italiano da distanza siderale,  29-24 Moore,  29-26 Sims,  31-26 Battistini,  31-28 Moore in entrata,  34-28 difficile tripla di Valentini. Timeout Virtus Roma.
36-28 Battistini dall'area,  36-29 1/2 Alibegovic,  36-31 Sims ai liberi,  38-31 Denegri,  40-31 Battistini ai liberi,  40-33 Sims col gancio dal post,  42-33 Tinsley,  42-35 Sims,  44-35 ancora Tinsley.
Una tripla di Saccaggi allo scadere chiude il secondo quarto sul 44-38.

Terzo Quarto
Roma rientra con i primi 5: Moore, Chessa, Santiangeli, Landi, Sims.
44-40 Landi alza per Sims e la palla entra senza che l'americano la tocchi,  46-40 Pinsley,  46-42 Moore appoggia al tabellone,  48-42 Martinoni ai liberi, 48-44 Santiangeli con l'arresto e tiro,  48-47 tripla di Chessa,  50-47 Denegri,  50-49 Sims dalla media. Moore fuori per 5 falli. 51-49 Denegri converte il libero su tecnico di Moore,  51-51 Sims pareggia,  51-53 primo vantaggio Roma con i liberi di Chessa,  52-53 Musso 1/2,  54-53 Denegri in entrata.  Antisportivo a Baldasso: Denegri fa 2/2 ed è 56-53.
Il terzo quarto si chiude sul 56-53.

Quarto Quarto

56-56 Chessa con l'and-one,  59-56 tripla di Pinkins,  59-57 Alibegovic 1/2,  62-57 Musso da tre,  64-57 Pinkins ai liberi,  64-59 Landi,  67-59 Tinsley da tre,  67-61 Landi dal post,  67-64 Sims da sotto col fallo. Timeout Virtus Roma.
69-64 Musso,  69-66 Sims ai liberi,  70-66 Tinsley 1/2,  70-68 Sims ai liberi,  71-68 Italiano 1/2,  73-68 Tinsley da due,  73-70 Santiangeli in entrata,  75-70 Denegri dalla media. Timeout Virtus Roma.
75-72 Santiangeli in entrata,  75-74 Saccaggi recupera palla e fa 2/2 ai liberi
Ultimi 10 secondi: 76-74 1/2 Martinoni in lunetta, 76-77 SACCAGGI DA TRE ALLO SCADERE!!!
LA VIRTUS ROMA VINCE A CASALE MONFERRATO PER 76-77!


ARTICOLI CORRELATI
I capitolini vincono senza problemi e sono sempre più soli in testa alla classifica, a +4 sulle seconde
In diretta dal Palazzo dello Sport di Roma per il derby laziale, con i capitolini in cerca dell'ottava vittoria consecutiva
I capitolini vincono in rimonta e si confermano al primo posto a quota 10 punti
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Confermata la IAAF Gold Label per la quarantesima edizione della RomaOstia
2
Finisce il big match tra Lazio e Napoli allo stadio Olimpico, i partenopei dilagano 1-4
3
Il capitano della Roma compie venti anni di calcio in Serie A
4
Per una serata le istituzioni si sono trasferite da Rinaldo all'Acquedotto per festeggiare i club romanisti
5
Oggi la Roma ha presentato il suo nuovo tecnico alla stampa e ai tifosi giallorossi
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
4
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
5
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]