Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Venerdì 24 Maggio 2019 ore 04:51
SERIE A
Il Frosinone vede la luce, Ciofani affonda la Sampdoria
Il Frosinone vince a Genova contro la Sampdoria per una rete a zero, a decidere il match il gol di Ciofani

Bella quanto inaspettata, importante quanto sofferta. Sono questi gli aggettivi che descrivono l’ultima trasferta di campionato del Frosinone; Sampdoria battuta 0-1 e corsa salvezza riaperta. La girata di Daniel Ciofani vale i tre punti per i ciociari che ora guardano al futuro con ottimismo e consapevolezza nei propri mezzi.

Fuori Pinamonti, attacco influenzale per lui, dentro Ciofani. Nella Samp l’uomo più temuto è sicuramente Quagliarella il quale, nel primo tempo, fa tremare la porta difesa da Sportiello colpendo un palo dopo la respinta dell’estremo difensore. Una Samp spigliata e a volte leziosa in attacco che non fa i conti con la velocità dei giocatori del Frosinone pericolosi soprattutto con le ripartenze. È proprio da una ripartenza che nasce il gol di Ciofani, ben imbeccato a centro area da Goldaniga gira di prima in porta il pallone e sigla il gol dello 0-1. Un vantaggio che arriva all’improvviso e che costringe i blucerchiati ad attaccare alla ricerca del pareggio. Pareggio che non arriva, rischia di arrivare invece il raddoppio del Frosinone con Chibsah che viene però pescato in posizione di fuorigioco per pochi centimetri. Un Baroni raggiante a fine partita così come i suoi giocatori; ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito ufficiale del Frosinone Calcio:

Mister Baroni, complimenti per questa terza vittoria esterna. Un Frosinone che ha voluto fortemente questa vittoria. Risultato più giusto secondo lei?

“Abbiamo intrepretato bene la partita come avevo chiesto ai ragazzi. Siamo riusciti nel primo tempo a tenere la linea bene alta. Siamo andati a pressare e questo è l’atteggiamento che deve avere la squadra. Dobbiamo chiaramente migliorare qualcosa nella gestione ma tutto questo è insito anche nella tensione perché non si possono cancellare le sconfitte e la situazione di classifica. Ma mi piaciuta l’attenzione, abbiamo cercato di tenere i nostri quinti stretti, togliere a loro le giocate dentro il campo, li abbiamo costretti ad aprire il gioco concedendo qualche cross che sapevamo di poter difendere meglio. E’ chiaro che ci sono stati momenti di sofferenza ma abbiamo saputo gestire questi momenti. Ma una squadra come il Frosinone non può pensare di non stare attaccata alla partita, alla prestazione. Per questo faccio ancora i complimenti ai ragazzi”.

Il Frosinone sarà adesso impegnato nelle sfide proibitive contro Juventus e Roma, due squadre sulla carta fortissime che non devono però spaventare i giallazzurri. È solo sfornando prestazioni convincenti che il Frosinone può restare in corsa per la salvezza; e le prestazioni che danno fiducia, a volte, passano proprio nei match contro le grandi.


ARTICOLI CORRELATI
Finisce 1-0 per il Chievo Verona lo scontro diretto contro il Frosinone, a segno Giaccherini con una punizione magistrale
La Lazio schianta la Sampdoria con il punteggio tennistico di 7-3 e si guadagna la qualificazione matematica alla prossima Europa League
Altra sconfitta per il Frosinone, una crisi senza fine nonostante il cambio alla guida tecnica
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Una vittoria netta, che conferma chi è ancora il padrone della terra rossa nonostante un inizio stagionale non esaltante
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]