Mercoledì 20 Marzo 2019 ore 08:03
STORIE DA RACCONTARE
Forio, la commovente storia di Nicoletta che veglia la tomba del padrone
Morto il padrone, Nicoletta, un' affettuosa cagnolina, si reca al cimitero e riconosce la tomba del padrone defunto

Nicoletta è una cagnolina che ha perso il suo padrone, Alfred, deceduto 10 anni fa, e tumulato nel cimitero di Panza, frazione del comune di Forio dell' isola di Ischia in Campania. Sono dieci anni che Nicoletta si è trasferita dove è collocata la salma del suo amato padrone; da quando è andata al cimitero e ha riconosciuto la tomba di Alfred, non l' ha più lasciata, vegliando tutti i giorni sulla sua lapide.

Una storia che ha commosso il custode del camposanto e gli abitanti di Forio, che le portano da mangiare, e le offrono un riparo dai rigori invernali. A rendere pubblico l'emozionante caso di Nicoletta è stato il consigliere regionale della Campania, Francesco Borrelli, che su Facebook ha invitato "turisti e residenti a prendersi cura di Nicoletta nella vecchiaia e di non lasciarla sola, così come lei non ha lasciato solo chi l'ha tanto amata", si legge nel post social.

"La cagnolina che ha 14 anni - scrive Borrelli su Facebook - a volte si accuccia in un angolo, nei pressi della tomba del padrone, con lo sguardo visibilmente triste. Nonostante siano passati tanti anni nel suo cuore sono ancora vividi i ricordi felici con il suo compagno di vita. Di lei si sono presi cura l'ex custode del cimitero, un pensionato, e la Lega Animali, che l'assiste in caso di malattia", conclude il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.


ARTICOLI CORRELATI
Storico locale di Roma fondato nel 1984 e considerato uno dei 100 migliori locali jazz al mondo
Si è svolta il 19 ottobre a Roma la veglia delle Sentinelle per difendere la famiglia "tradizionale"
Era precipitata in una dolina carsica per circa trenta metri ad Artena
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
2
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
3
Etichettatura personalizzata e spedizioni in tutta Italia
4
Sono arrabbiati i papà separati che già devono sudare sette camicie per vedere rispettati i propri diritti
5
"Il nostro sistema nega ancora qualsiasi soggettività all'animale e punisce debolmente, con pene inefficaci i reati compiuti a danno degli animali"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]