Acquafondata Acuto Alatri Alvito Amaseno Anagni
Aquino Arce Arnara Arpino Atina Ausonia
Belmonte Castello Boville Ernica Broccostella Campoli Appennino Casalattico Casalvieri
Cassino Castelliri Castelnuovo Parano Castro dei Volsci Castrocielo Ceccano
Ceprano Cervaro Colfelice Colle San Magno Collepardo Coreno Ausonio
Esperia Falvaterra Ferentino Filettino Fiuggi Fontana Liri
Fontechiari Frosinone Fumone Gallinaro Giuliano di Roma Guarcino
Isola del Liri Monte San Giovanni Campano Morolo Paliano Pastena Patrica
Pescosolido Picinisco Pico Piedimonte San Germano Piglio Pignataro Interamna
Pofi Pontecorvo Posta Fibreno Ripi Rocca d'Arce Roccasecca
San Biagio Saracinisco San Donato Val di Comino San Giorgio a Liri San Giovanni Incarico San Vittore del Lazio Sant'Ambrogio sul Garigliano
Sant'Andrea del Garigliano Sant'Apollinare Sant'Elia Fiumerapido Santopadre Serrone Settefrati
Sgurgola Sora Strangolagalli Supino Terelle Torre Cajetani
Torrice Trevi nel Lazio Trivigliano Vallecorsa Vallemaio Vallerotonda
Veroli Vicalvi Vico nel Lazio Villa Latina Villa Santa Lucia Villa Santo Stefano
Viticuso
Martedì 19 Marzo 2019 ore 04:52
COMPORTAMENTO DEGLI UOMINI
Simona, escort romana, "A San Valentino ho il picco di clienti"
"Molti vengono in pausa pranzo o nel pomeriggio, mentre le mogli o le fidanzate sono da parrucchiere e si fanno belle per la serata"

Simona, escort italiana nata e residente a Roma, è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”.

La escort italiana ha parlato del comportamento degli uomini in prossimità di San Valentino: "Io sono sempre pronta e preparata ad accoglierli, questi maschietti hanno sempre desiderio di compagnia e io li aspetto a braccia aperte. In certe occasioni sono sempre molto presenti. A San Valentino se ne vanno a cena fuori a fare i romantici con mogli e fidanzate, con il tavolino illuminato dalla candela, ma poi di sesso non ne fanno. Ce ne sono tantissimi che al mattino, oppure in pausa pranzo, vengono da me, fanno quello che devono fare, e poi a cena vanno con mogli e fidanzate. A San Valentino con mogli e fidanzate di sesso non ne fanno, perché bevono, uno o due bicchieri di troppo, e quindi vanno in letargo. E poi non intendono San Valentino come una serata di sesso, pensano a un'occasione romantica, quindi evitano di fare sesso. Per questo vengono da me o il pomeriggio prima dell'appuntamento romantico o la mattina dopo. Il picco a San Valentino c'è nella pausa pranzo e nel pomeriggio, prima che arrivi la serata, magari mentre le ragazze si fanno carine dal parrucchiere e si preparano per l'evento galante". 

Simona va oltre nel suo ragionamento: "Molti uomini alle compagne, fidanzate o mogli che siano, certe prestazioni che pretendono da noi escort nemmeno le chiedono. Hanno una concezione strana della propria donna, pensano che la propria donna non debba sporcarsi nel fare certe cose, vanno  direttamente dalla escort".

La escort romana, poi, ha detto la sua sulla proposta della Lega legata alla regolamentazione della prostituzione: "Magari! Fateci pagare le tasse! Io voglio pagare le tasse! Sono assolutamente favorevole. Però una cosa del genere in Italia non si farà mai. Sono molto scettica". 

Foto di repertorio

LEGGI ANCHE:

Artena, domani il Consiglio Comunale con la presenza di Sara Centofanti

Codice della strada. Novità. Bici contromano e niente fumo in auto


ARTICOLI CORRELATI
La moda dell'autunno inverno 2017-2018 si accende di passione e il rosso sarà il colore di tendenza e più hot della stagione
La donna ha denunciato il suo compagno e ora è pronta a fare i nomi dei suoi clienti, tra cui noti medici e avvocati
Una 20enne romena capeggiava una banda, sgominata grazie alla denuncia di un pensionato del posto
I PIU' LETTI IN OPINIONI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Lo spettacolo offerto dai Pooh ieri sera resterà nella memoria di chi l'ha visto come il concerto italiano più grande mai organizzato negli ultimi anni
2
Sapete qual è il problema? Che alle Province hanno lasciato la proprietà ma hanno ridotto al lumicino risorse umane e finanziarie
3
"Gli uomini mi vedono solo come un oggetto. Noi donne abbiamo una grande fortuna che si chiama menopausa. Gli uomini sono misogini" dice la Parietti
4
Mikaela Calcagno ha rilasciato interviste rimarcando la sua preparazione in materia di calcio, ben celata, a dire il vero
5
"Personale demotivato, dispersione di professionalità, confusione tra istituzioni e sovrapposizione di competenze, difficoltà nella gestione delle emergenze"
1
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
4
Incidente al km 615 in direzione Napoli, la 37enne Nanda Morgia ha perso la vita in una terribile carambola. Strada chiusa per alcune ore
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]