Acquafondata Acuto Alatri Alvito Amaseno Anagni
Aquino Arce Arnara Arpino Atina Ausonia
Belmonte Castello Boville Ernica Broccostella Campoli Appennino Casalattico Casalvieri
Cassino Castelliri Castelnuovo Parano Castro dei Volsci Castrocielo Ceccano
Ceprano Cervaro Colfelice Colle San Magno Collepardo Coreno Ausonio
Esperia Falvaterra Ferentino Filettino Fiuggi Fontana Liri
Fontechiari Frosinone Fumone Gallinaro Giuliano di Roma Guarcino
Isola del Liri Monte San Giovanni Campano Morolo Paliano Pastena Patrica
Pescosolido Picinisco Pico Piedimonte San Germano Piglio Pignataro Interamna
Pofi Pontecorvo Posta Fibreno Ripi Rocca d'Arce Roccasecca
San Biagio Saracinisco San Donato Val di Comino San Giorgio a Liri San Giovanni Incarico San Vittore del Lazio Sant'Ambrogio sul Garigliano
Sant'Andrea del Garigliano Sant'Apollinare Sant'Elia Fiumerapido Santopadre Serrone Settefrati
Sgurgola Sora Strangolagalli Supino Terelle Torre Cajetani
Torrice Trevi nel Lazio Trivigliano Vallecorsa Vallemaio Vallerotonda
Veroli Vicalvi Vico nel Lazio Villa Latina Villa Santa Lucia Villa Santo Stefano
Viticuso
Mercoledì 17 Luglio 2019 ore 08:46
TRATTATIVE
Regione Lazio, Valeriani: incontro Lazio Ambiente-Minerva sui lavoratori
Entro quindici giorni cominceranno le trattative tra Lazio Ambiente e il neonato Consorzio Minerva

Entro quindici giorni cominceranno le trattative tra Lazio Ambiente, la società della Regione Lazio proprietaria della discarica di Colleferro e che si occupa della raccolta dei rifiuti di alcuni comuni, e il neonato Consorzio Minerva, composto da alcuni comuni con quello di Colleferro come capofila, anch'esso con la funzione di raccogliere l'immondizia di alcuni territori che prima si avvalevano del servizio di Lazio Ambiente per poi uscirne, per il transito dei lavoratori (circa 150, con 160 che resterebbero a Lazio Ambiente) da una società all'altra. L'assessore regionale ai Rifiuti, Massimiliano Valeriani, rispondendo a un question time del consigliere grillino, Marco Cacciatore, ha comunicato che ieri c'e' stata una riunione "con tutti i sindaci, il management di Minerva e il cda di Lazio Ambiente, entro fine mese entrambe le società saranno nelle condizioni di avviare un trattativa di merito di quanta forza lavoro, in base al piano industriale predisposto da Minerva, dovrà passare da Lazio Ambiente al Consorzio e sulla base del suo fabbisogno si procederà a questa operazione di transito". Valeriani ha assicurato il ruolo di vigilanza della Regione e, in caso di necessità, l'intervento dell'ente a tutela dei lavoratori: "Tutto ciò che ovviamente preoccupa i lavoratori e sindacati, cioè eventuali esuberi che dovessero risultare dalla start up di Minerva e dal prosieguo dell'attività industriale di Lazio Ambiente con la nuova configurazione, vedranno la presenza attiva della Regione, perchè ci faremo carico di coloro che nell'immediato non potessero avere la possibilità di continuare nel loro lavoro con questi due soggetti. Se ci fosse questa eventualità, la Regione c'è". 

LEGGI ANCHE;

Pranzi, alberghi e funerali pagati coi soldi per il parco di Vulci

Codice della strada. Novità. Bici contromano e niente fumo in auto


ARTICOLI CORRELATI
Con appena due ore di preavviso rispetto all'inizio della riunione, la Regione fa sapere che l'incontro è rinviato
"Fino a quando si potrà fare leva sulla paura della gente e continuare ad approfittare del lavoro dei dipendenti?"
"Alcuni comuni morosi stanno per pagare: non vorremmo però che le somme non venissero destinate agli stipendi"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Ong, Onlus e 5x1000: Hanno creato un Impero sulla pelle dei più deboli"
2
Illustrate importanti novità
3
Il senatore di Forza Italia Scilipoti: "Bisogna sapere che i sorvoli aerei ad alta quota generano piogge chimiche"
4
Francesco da Fiumata ci regala per questo week end una serie di ritratti provocatori che non potete perdervi
5
Al Teatro Flavio di Roma Matteo Salvini incontra i romani per spiegare le ragioni dello slogan " Basta Euro "
1
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
4
Incidente al km 615 in direzione Napoli, la 37enne Nanda Morgia ha perso la vita in una terribile carambola. Strada chiusa per alcune ore
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]