Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Lunedì 22 Luglio 2019 ore 17:01
CONSIGLIO REGIONALE
Lazio, Parisi:"La Sanità peggiora i conti. Zingaretti presenti un piano"
Stefano Parisi, leader di Energie PER l'Italia durante il suo intervento in Consiglio Regionale: "Basta propaganda"

“Nella sua relazione in Consiglio regionale sullo stato del commissariamento della sanità del Lazio, il presidente Zingaretti omette di dire che il disavanzo solo nel 2018 è stato superiore ai 110 milioni di euro, come è stato stato rilevato dal tavolo tecnico del Mef, con gli advisor del ministero che invitano a prendere provvedimenti. Ci auguriamo tutti che la sanità della nostra regione possa uscire presto dal commissariamento ma negli ultimi sei anni Zingaretti non ha fatto nulla per evitare il disastro: i pronto soccorso sono stracolmi, le liste di attesa lunghissime, le tecnologie inadeguate, il personale medico e sanitario sottodimensionato. Dunque bisogna dire la verità: il riequilibrio finanziario (ammesso che ci sia) dipende unicamente dai trasferimenti straordinari frutto delle decisioni del governo, dalla addizionale IRPEF più alta d’Italia, dalle rivalutazioni statistiche dell'Istat", lo dice Stefano Parisi, leader di Energie PER l'Italia durante il suo intervento in Consiglio Regionale.

"La logica usata dalla Giunta Zingaretti è sempre stata solo finanziaria, con tagli lineari e nessuna idea di una vera riorganizzazione del sistema per migliorare la qualità dei servizi. I servizi sono peggiorati e i costi rischiano di esplodere di nuovo", prosegue Parisi. "Ora Zingaretti dice che dobbiamo 'inventare un modello' per la sanità del Lazio e annuncia gli 'Stati generali' della sanità della regione. Inventare? Sono sei anni che governa e deve ancora inventare! Abbiamo bisogno di un piano, per migliorare i servizi, la produttività degli ospedali, per avere più investimenti e tecnologie, un modello di gestione e organizzativo efficace. Si pensi alla 'Azienda zero' che Zingaretti vorrebbe istituire. Va bene se serve a razionalizzare costi e a migliorare la produttività, no se serve a inventare altri carrozzoni. È un'idea teoricamente condivisibile ma annunciata senza un business plan che permetta di verificarne l'efficienza, di premiare i manager efficaci con retribuzioni variabili sui risultati ottenuti, insomma senza alcun vincolo economico, organizzativo e industriale. Per ora il modello Lazio è un disastro, se Zingaretti vuole risolvere i problemi della Sanità deve cambiare mentalità", conclude Parisi.

LEGGI ANCHE:

Tuscania, investita ragazza di 16 anni. Trasportata in ospedale

Regione Lazio, Valeriani: incontro Lazio Ambiente-Minerva sui lavoratori


ARTICOLI CORRELATI
La Corte Costituzionale chiede al Tribunale di Napoli di formalizzare la rilevanza attuale dei dubbi di costituzionalità
"Zingaretti oggi non ha i soldi per finanziare l'opera. Dopo quasi vent'anni sulla Roma-Latina siamo al punto di partenza"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
2
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
3
Il Partito Animalista Europeo: "A seguito della nostra querela la Procura di Roma indaga per omissione d'atti d'ufficio"
4
"Ho 35 anni ma ho già una discreta esperienza. Ho sempre continuato a coltivare lo stesso sogno, contribuire dal basso a rendere migliore la mia città"
5
"Ong, Onlus e 5x1000: Hanno creato un Impero sulla pelle dei più deboli"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]