Giovedì 02 Aprile 2020 ore 07:39
RIFIUTIAMOLI
Rifiuti, Il caso Roma: 23 febbraio incontro pubblico a Colleferro
Interverranno il presidente del Municipio III di Roma Capitale, il presidente della Commissione Ambiente dell'VIII Municipio e il sindaco di Colleferro

Un incontro per discutere della questione rifiuti di Roma "dopo l'uscita delle linee guida del futuro piano rifiuti della Regione Lazio" e "la mobilitazione dell'Osservatorio permanente contro il Tmb Salario". Si terrà il 23 febbraio alle 17.30 nell'Aula Konver a Colleferro l'appuntamento pubblico promosso da Rifiutiamoli - il movimento ambientalista nato nella cittadina in provincia di Roma contro il revamping dei due inceneritori - a cui prenderanno parte: il presidente del Municipio III di Roma Capitale, Giovanni Caudo, il presidente della Commissione Ambiente dell'VIII Municipio, Luigi Di Paola, il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, Stefania Pandolfi dell''Osservatorio No Tmb Salario' e Massimo Piras del 'Movimento legge rifiuti zero per l'economia circolare'.

"Come movimento ambientalista- si legge nella descrizione dell'evento su Facebook- vogliamo promuovere un appuntamento pubblico sulle mancanze e sulle incognite che riguardano la gestione dei rifiuti della capitale. Da una parte ci sono la mobilitazione, le vertenze e le voci dei territori che hanno dimostrato indignazione, organizzazione e consapevolezza, dall'altra c'è l'assenza di un vero confronto politico tra Regione e Campidoglio".

Tra i temi in discussione anche "il punto che riguarda la nascita di un impianto a Colleferro per il recupero degli scarti dei Tmb della capitale e di tutta la Regione". Uno scenario annunciato nel corso della presentazione delle linee guida del piano rifiuti della Regione Lazio e "bocciato diversi mesi fa da tutto il movimento Rifiutiamoli", che a novembre ha ottenuto la definitiva chiusura degli inceneritori "sapendo di dover continuare a mobilitarsi per chiedere trasparenza, risanamento ambientale e voce in capitolo".
(Ara/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Da mercoledì il presidio fisso davanti agli inceneritori di Colle Sughero contro la loro riattivazione
La Capitale dovrà trovare dentro i suoi confini i siti dove localizzare gli impianti di trattamento e smaltimento
"Sancita l'inadeguatezza delle Mappe della Città Metropolitana, Roma dovrà gestire i rifiuti nel suo territorio"
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
"Denuncia inviata da Usb sul mancato rispetto delle norme emanate dai decreti e dal protocollo sindacati in merito alla salvaguardia della salute dei lavoratori"
Data di pubblicazione: 2020-03-30 12:08:21
2
"A nome di tutta la comunità porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite da questo grave lutto"
Data di pubblicazione: 2020-03-29 15:17:19
3
"L’ordinanza è in vigore dal 30 marzo al 3 aprile e rimarrà in vigore qualora un nuovo DPCM proroghi le attuali regole". Sanzioni per chi viola il provvedimento
Data di pubblicazione: 2020-03-29 17:32:11
4
I militari intervenuti, hanno interrotto il banchetto e invitato i presenti a tornare ognuno nella propria abitazione
Data di pubblicazione: 2020-03-30 11:09:08
5
La denuncia della scomparsa. Dopo una breve ricerca, è stato trovato il corpo esanime dell’uomo
Data di pubblicazione: 2020-03-29 11:21:41
1
Il Covid-19 sta facendo vittime in tantissimi comuni anche nella regione Lazio
Data di pubblicazione: 2020-04-01 16:16:50
2
La donna abitava in via della Palmarola
Data di pubblicazione: 2020-04-01 09:59:56
3
Il sindaco di Roma ha spiegato come compilare la domanda su Teleradiostereo, con aiuti anche per anziani e chi non ha Internet
Data di pubblicazione: 2020-04-01 14:06:42
4
"Da alcuni giorni nel Lazio registriamo un trend in frenata, ma non dobbiamo mollare la guardia, obiettivo è raggiungere il coefficiente di sviluppo R0"
Data di pubblicazione: 2020-04-01 16:44:06
5
La signora Genoveffa D’Auria Augello, da tutti conosciuta come Gina, è arrivata a Ladispoli nel 1952 con la famiglia da Campobello di Licata (Agrigento)
Data di pubblicazione: 2020-04-01 20:26:49
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]