Giovedì 18 Aprile 2019 ore 13:03
RIFIUTIAMOLI
Rifiuti, Il caso Roma: 23 febbraio incontro pubblico a Colleferro
Interverranno il presidente del Municipio III di Roma Capitale, il presidente della Commissione Ambiente dell'VIII Municipio e il sindaco di Colleferro

Un incontro per discutere della questione rifiuti di Roma "dopo l'uscita delle linee guida del futuro piano rifiuti della Regione Lazio" e "la mobilitazione dell'Osservatorio permanente contro il Tmb Salario". Si terrà il 23 febbraio alle 17.30 nell'Aula Konver a Colleferro l'appuntamento pubblico promosso da Rifiutiamoli - il movimento ambientalista nato nella cittadina in provincia di Roma contro il revamping dei due inceneritori - a cui prenderanno parte: il presidente del Municipio III di Roma Capitale, Giovanni Caudo, il presidente della Commissione Ambiente dell'VIII Municipio, Luigi Di Paola, il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, Stefania Pandolfi dell''Osservatorio No Tmb Salario' e Massimo Piras del 'Movimento legge rifiuti zero per l'economia circolare'.

"Come movimento ambientalista- si legge nella descrizione dell'evento su Facebook- vogliamo promuovere un appuntamento pubblico sulle mancanze e sulle incognite che riguardano la gestione dei rifiuti della capitale. Da una parte ci sono la mobilitazione, le vertenze e le voci dei territori che hanno dimostrato indignazione, organizzazione e consapevolezza, dall'altra c'è l'assenza di un vero confronto politico tra Regione e Campidoglio".

Tra i temi in discussione anche "il punto che riguarda la nascita di un impianto a Colleferro per il recupero degli scarti dei Tmb della capitale e di tutta la Regione". Uno scenario annunciato nel corso della presentazione delle linee guida del piano rifiuti della Regione Lazio e "bocciato diversi mesi fa da tutto il movimento Rifiutiamoli", che a novembre ha ottenuto la definitiva chiusura degli inceneritori "sapendo di dover continuare a mobilitarsi per chiedere trasparenza, risanamento ambientale e voce in capitolo".
(Ara/ Dire) 


ARTICOLI CORRELATI
Da mercoledì il presidio fisso davanti agli inceneritori di Colle Sughero contro la loro riattivazione
E' stata bocciata la sentenza del Tar emessa lo scorso gennaio
"Sancita l'inadeguatezza delle Mappe della Città Metropolitana, Roma dovrà gestire i rifiuti nel suo territorio"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La remissione completa e stabile di tumori della mammella e della prostata senza intervento chirurgico, chemio o radio
2
In 3 mesi con la cura Di Bella una riduzione della massa tumorale di oltre il 50%, dato certificato e firmato da un oncologo che consiglia il proseguimento del MDB
3
Scontro auto-camion in direzione Firenze, nei pressi di Orvieto, il bilancio è pesantissimo: deceduta una 48enne di Ariccia e i suoi figli di 13 e 20 anni
4
Nel corso delle indagini sono stati sequestrati dai Carabinieri quintali e quintali di droga che giungevano in Italia nascosta all’interno della struttura metallica di particolari macchinari
5
Stazionario il bilancio dei feriti, circa venti al momento, nessuno dei quali risulta in pericolo di vita
1
Il sisma rilevato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia
2
Rischio di nuovo maltempo per Pasquetta. Ma gli esperti: "E' una tendenza, attendere conferme"
3
Il sisma è stato registrato alle 5:46 nel cuore dell’Umbria
4
La Fenice, il Petruzzelli, la Reggia di Caserta, la Cappella della Sindone a Torino e sempre durante i lavori di manutenzione
5
Charlie Hebdo ritrae il presidente francese con le due torri della cattedrale in fiamme al posto dei capelli
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
La remissione completa e stabile di tumori della mammella e della prostata senza intervento chirurgico, chemio o radio
4
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
5
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]