Acquapendente Arlena di Castro Bagnoregio Barbarano Romano Bassano in Teverina Bassano Romano
Blera Bolsena Bomarzo Calcata Canepina Canino
Capodimonte Capranica Caprarola Carbognano Castel Sant'Elia Castiglione in Teverina
Celleno Cellere Civita Castellana Civitella d'Agliano Corchiano Fabrica di Roma
Faleria Farnese Gallese Gradoli Graffignano Grotte di Castro
Ischia di Castro Latera Lubriano Marta Montalto di Castro Monte Romano
Montefiascone Monterosi Nepi Onano Oriolo Romano Orte
Piansano Proceno Ronciglione San Lorenzo Nuovo Soriano nel Cimino Sutri
Tarquinia Tessennano Tuscania Valentano Vallerano Vasanello
Vejano Vetralla Vignanello Villa San Giovanni in Tuscia Viterbo Vitorchiano
Domenica 16 Giugno 2019 ore 11:29
20 FEBBRAIO - LA GRANDE MUSICA RUSSA
Roma, Auditorium “Ennio Morricone” con Pierluigi Camicia in concerto
l concerto si apre col più popolare e amato compositore russo, Pëtr Il'ič Čajkovskij, di cui si ascolteranno l’incantevole Dumka

Pierluigi Camicia ha suonato alla Scala di Milano, alla Carnegie Hall di New York e in altre importanti sale in Italia, USA, Germania, Svizzera, Spagna, Francia, Polonia, Portogallo, Croazia, Cina.

Mercoledì 20 febbraio alle 18.00 per i concerti di Roma Sinfonietta presso l’Università di Roma “Tor Vergata” (Auditorium "Ennio Morricone", Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1) è di scena la grande musica russa col pianista Pierluigi Camicia, che si è conquistato una solida fama internazionale con i suoi recital in Italia, Europa, America ed Estremo Oriente.

Rivolge particolare attenzione a repertori inusuali, in collaborazione anche con solisti e direttori di fama, cosicché i suoi concerti diventano l‘occasione di proposte musicali poliedriche e affascinanti. Si interessa anche di jazz in qualità di direttore artistico del festival di Ruvo di Puglia, che ha visto la partecipazione di Giorgio Gaslini, Uri Caine, John Taylor e altri famosi interpreti italiani e stranieri.

Le qualità interpretative e l'assoluto dominio della tastiera del Maestro Camicia, associati alla sapiente scelta dei brani in programma, promettono un concerto di grande spessore artistico, che permetterà di penetrare nell’anima e nella genialità creativa dei compositori russi dell’800. 

Il concerto si apre col più popolare e amato compositore russo, Pëtr Il'ič Čajkovskij, di cui si ascolteranno l’incantevole Dumka, una danza tradizionale russa, e Al focolare, Barcarola, due brani tratti dalla sua più famosa raccolta pianistica, Le Stagioni

Si prosegue con Alexandr Skrjabin, di cui Camicia presenta i Cinque preludi op. 16 e la Sonata n. 4 op. 30: questi brani da un lato guardano a Chopin ma dall’altro esplorano un linguaggio musicale nuovo ed originale, tra i più personali e visionari di quegli anni di transizione tra Ottocento e Novecento.

In conclusione i coloriti e suggestivi Quadri di un’esposizione di Modest Musorgskij, uno dei più geniali compositori dell’Ottocento, che, proprio perché privo di una formazione accademica in conservatorio, poté esprimere liberamente la propria personalità.

Questo suo brano è oggi noto soprattutto nella scintillante orchestrazione che ne ha fatto Ravel, ma è nella sua versione autentica per pianoforte che può essere pienamente apprezzato in tutta la sua originalità.

La locandina:

Pëtr Il’ič Čajkovskij

Dumka in do minore per pianoforte op. 59

Pëtr Il’ič Čajkovskij

Da Le stagioni:

Al focolare, Barcarola, Troika, Natale

Aleksandr Skrjabin

Cinque preludi op. 16

Aleksandr Skrjabin

Sonata n. 4 in fa diesis op. 30

Andante – Prestissimo volando

Modest Musorgskij

Quadri da un’esposizione suite per pianoforte

Ufficio stampa dell’Associazione Roma Sinfonietta:

Mauro Mariani


ARTICOLI CORRELATI
Alessandro Carbonare, primo clarinetto solista dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia di Roma e precedentemente dell’Orchestre National de France
Un 64enne italiano ha confessato alla Polizia che intendeva uccidere una 39enne russa
Un 19enne iscritto alla facoltà di Biologia si è lanciato nel vuoto da una rete nei pressi di via della Ricerca Scientifica. E' deceduto dopo 16 giorni di agonia
I PIU' LETTI IN APPUNTAMENTI I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Partito Domenica 25 ottobre, si è conclusa la prima serie del programma che ha risollevato le sorti di alberghi, locande e bed & breakfast sull’orlo del fallimento
2
Si dice che il Natale sia da trascorrere in famiglia, ma se si riesce a fare un viaggio a Bolzano durante il periodo delle feste si resta incantati
3
Nuova apertura del patron Stefano Nucci che ha scelto come chef consultant Riccardo Di Giacinto ed Enrico Camelio formatore del personale di sala
4
Alice Sabatini sarà festeggiata il 3 ottobre a Montalto di Castro da tutti i suoi concittadini, festa organizzata dal sindaco e dalla sua giunta
5
Piccolo centro a pochi km. da Roma è un occasione per visitare il suo Borgo e le sue chiese monumentali. FOTO
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
4
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
5
I risultati, digitando il suo nome, sono collegati a foto hot e siti porno. Lei sbotta: "Non sono una prostituta"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]