Accumoli Amatrice Antrodoco Ascrea Belmonte in Sabina Borbona
Borgo Velino Borgorose Cantalice Cantalupo in Sabina Casaprota Casperia
Castel di Tora Castel Sant'Angelo Castelnuovo di Farfa Cittaducale Cittareale Collalto Sabino
Colle di Tora Collegiove Collevecchio Colli sul Velino Concerviano Configni
Contigliano Cottanello Fara in Sabina Fiamignano Forano Frasso Sabino
Greccio Labro Leonessa Longone Sabino Magliano Sabina Marcetelli
Micigliano Mompeo Montasola Monte San Giovanni in Sabina Montebuono Monteleone Sabino
Montenero Sabino Montopoli di Sabina Morro Reatino Nespolo Orvinio Paganico Sabino
Pescorocchiano Petrella Salto Poggio Bustone Poggio Catino Poggio Mirteto Poggio Moiano
Poggio Nativo Poggio San Lorenzo Posta Pozzaglia Sabina Rieti Rivodutri
Rocca Sinibalda Roccantica Salisano Scandriglia Selci Stimigliano
Tarano Toffia Torri in Sabina Torricella in Sabina Turania Vacone
Varco Sabino
Mercoledì 22 Maggio 2019 ore 17:59
PASTORI IN PROTESTA
Viterbo, pastori versano latte in protesta al Riello
"Non è che poi chiedano molto, solo che il prezzo raggiunga almeno l’euro al litro", dichiarano i pastori

La protesta dei pastori arriva anche a Viterbo. Dalla Sardegna le proteste dei pastori si sonno diffuse in tutta l’Italia e oggi si sono incontrati al Riello per protestare contro il troppo basso prezzo a cui il latte viene venduto e lo fanno, anche loro, versandolo sulla strada a dimostrazione di quanto poco sia valutato.

"Non è che poi chiedano molto, solo che il prezzo raggiunga almeno l’euro al litro", dichiarano i pastori.

Alla protesta aderiscono anche pastori sardi e laziali, tra cui alcuni pastori di Artena, Lariano, Cori e Rocca Priora.

Si attendono tra oggi e domani il ministro dell’Agricoltura, Gian Marco Centinaio e Matteo Salvini in Sardegna. Nel frattempo è stato convocato un tavolo al Viminale di Roma. Sul tavolo è stata messa la proposta di alzare il prezzo a 70 centesimi e nel frattempo ritirate le forme di formaggio pecorino in eccedenza sul mercato mettendo a disposizione 44 milioni di euro.

La speranza sarebbe quella di portare a un aumento del prezzo di listino per il latte ovino fino ad arrivare all’euro richiesto dai pastori.


ARTICOLI CORRELATI
"L'obiettivo è di un euro per il prezzo del latte pagato ai pastori da parte degli industriali"
Infermiera e staff medico indagati per omicidio colposo e favoreggiamento
I Nas hanno sequestrato in tutto il Paese quattro tonnellate di prodotti alimentari
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
E' accaduto sulla corsa Roma-Rieti all'altezza di Osteria Nuova: i passeggeri, sbigottiti, costretti a restare fermi per 30 minuti
3
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
4
"A costo di essere sfacciato, voglio essere sincero. Di generi alimentari ne stanno arrivando tantissimi. Bisogna pensare alla ricostruzione"
5
Lo afferma Giuseppe Di Bella, riferendosi ai casi di neoplasie in cui sono esaurite le possibilità chirurgiche
1
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
2
“Finalmente”, anche in Italia, l'attesissimo e controverso documentario sul Megalodon
3
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
4
E' accaduto sulla corsa Roma-Rieti all'altezza di Osteria Nuova: i passeggeri, sbigottiti, costretti a restare fermi per 30 minuti
5
Fa discutere l'iniziativa di due artisti argentini che hanno realizzato una particolare versione della bambola
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]