Affile Agosta Albano Laziale Allumiere Anguillara Sabazia Anticoli Corrado
Anzio Arcinazzo Romano Ardea Ariccia Arsoli Artena
Bellegra Bracciano Camerata Nuova Campagnano di Roma Canale Monterano Canterano
Capena Capranica Prenestina Carpineto Romano Casape Castel Gandolfo Castel Madama
Castel San Pietro Romano Castelnuovo di Porto Cave Cerreto Laziale Cervara di Roma Cerveteri
Ciampino Ciciliano Cineto Romano Civitavecchia Civitella San Paolo Colleferro
Colonna Fiano Romano Filacciano Fiumicino Fonte Nuova Formello
Frascati Gallicano nel Lazio Gavignano Genazzano Genzano di Roma Gerano
Gorga Grottaferrata Guidonia Montecelio Jenne Labico Ladispoli
Lanuvio Lariano Licenza Magliano Romano Mandela Manziana
Marano Equo Marcellina Marino Mazzano Romano Mentana Monte Compatri
Monte Porzio Catone Monteflavio Montelanico Montelibretti Monterotondo Montorio Romano
Moricone Morlupo Nazzano Nemi Nerola Nettuno
Olevano Romano Palestrina Palombara Sabina Percile Pisoniano Poli
Pomezia Ponzano Romano Riano Rignano Flaminio Riofreddo Rocca Canterano
Rocca di Cave Rocca di Papa Rocca Priora Rocca Santo Stefano Roccagiovine Roiate
Roma Roviano Sacrofano Sambuci San Cesareo San Gregorio da Sassola
San Polo dei Cavalieri San Vito Romano Sant'Angelo Romano Sant'Oreste Santa Marinella Saracinesco
Segni Subiaco Tivoli Tolfa Torrita Tiberina Trevignano Romano
Vallepietra Vallinfreda Valmontone Velletri Vicovaro Vivaro Romano
Zagarolo
Sabato 21 Settembre 2019 ore 21:20
Salvini e il Caso Diciotti: oggi al voto il popolo dei 5 stelle
Il risultato è già scritto: Sì! Negare l’autorizzazione a procedere per l’onorevole Salvini

Ecco, di nuovo viene chiamato a decidere il popolo dei 5 Stelle. Ma sembra venga fatto solo quando c’è da sbrogliare la matassa per i dirigenti e quando i Capi del Movimento sono alle strette e non intendono prendersi in prima persona le loro responsabilità. Così oggi, dalle ore 10 alle ore 19, sulla piattaforma Rousseau, gli iscritti al Movimento avranno la "gloria" di poter decidere e orientare le scelte dei loro rappresentanti politici. Fin qui nulla-osta, se non che il risultato finale della consultazione popolare, apparentemente appartenente alla volontà del "popolo grillino", forse sia stata già decisa ai vertici.

Infatti, i vertici non possono ora, con questa "spada di Damocle" sulla testa, permettersi di sbagliare e "giocarsi" il Potere. Molti addetti ai lavori, coloro che si intendono di pubblicità e sanno come influenzare il popolo nelle scelte, pensano che in questa consultazione della base ci sia il trucco. Ma anche il "profumo" della manipolazione che, per ogni azione che avviene online, dietro ci sono sempre i "gestori" che hanno in mano le chiavi della piattaforma. D’altronde non dimentichiamo che i messaggi subliminali sono nascosti ovunque, ed il cervello umano, se non attento e vigile, assimila inconsciamente. Andiamo ora quindi a leggere e ad analizzare il messaggio inviato agli iscritti per comprendere se appare evidente o no, lo scopo di chi intende pilotare la scelta dei votanti di oggi senza che nessuno se ne accorga: "[…] Questo quindi non è il solito voto sull'immunità dei parlamentari. Di quei casi si occupa l'articolo 68 della Costituzione, e su quelli il Movimento 5 Stelle è sempre stato ed è inamovibile […]".

E già qui, un messaggio appare chiaro: che non c’è nulla e nessuno da indagare e processare.

E poi, di seguito: "Questo è un caso diverso: stiamo parlando infatti dell’articolo 96 della Costituzione. Nello specifico questo è un caso senza precedenti perché mai in passato si era verificato che la magistratura chiedesse al Parlamento di autorizzare un processo per un ministro […]". Anche dalla scelta delle parole nel concetto, sembra palese l’invito al "popolo votante", non essendoci un precedente, di votare "si", per non crearne uno sotto questa legislatura. E proseguendo la lettura del messaggio dei vertici 5 Stelle: "[…] per un ministro che aveva agito nell’esercizio delle sue funzioni e non per azioni fatte per tornaconto privato e personale […]".

Quindi, in conclusione, chi tra gli iscritti al Movimento 5 Stelle potrà scrivere "no" e far votare gli attuali Senatori del Movimento a concedere l’autorizzazione a procedere contro l’Onorevole Salvini per i fatti conosciuti della nave Diciotti? I giochi sono fatti: la maggioranza del popolo 5 Stelle ha già deciso per il "si", e quindi a negare l’autorizzazione a procedere. "Tana libera tutti"! Quando gli iscritti al Movimento saranno chiamati ed avranno anche il diritto di scegliere "una testa, un voto", come è corretto e leale che sia, oltre ai candidati alle elezioni, anche i Ministri e coloro che debbono ricoprire incarichi di rilievo?

Anzio, Esercito sospende militare arrestato per abusi sessuali su figlia

Sora, disgusto nel cimitero: bare ammucchiate, fuga di liquidi, fetore


ARTICOLI CORRELATI
Parte oggi la kermesse del Movimento 5 Stelle, una 3 giorni di dibattiti e confronti
E' iniziato alle 14 in punto lo scrutinio delle elezioni comunali che porteranno all’elezione del nuovo Sindaco di Artena e del nuovo Consiglio comunale
È iniziato lo spoglio. Testa a testa tra i due candidati. Stefano Cacciotti esce vincitore dalla sfida a due
I PIU' LETTI IN POLITICA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Salvini era stato facile profeta: ma la Ocean Viking che sbarca a Lampedusa fa infuriare anche il sindaco dell’isola
Data di pubblicazione: 2019-09-15 08:29:34
2
Fenomenologia dello scisma di Firenze, che ha mandato in tilt Pd e M5S e garantito al Rottamatore potere di vita e di morte sul BisConte
Data di pubblicazione: 2019-09-20 08:53:21
3
Una rete efficace, creata con l’istituzione in pronto soccorso del cosiddetto ‘codice rosa’ che, consente loro di seguire un percorso specifico
Data di pubblicazione: 2019-09-20 09:15:17
4
Di Maio e Di Battista all’attacco, il Pd reagisce con stizza: conseguenze di una fusione fredda motivata solo dall’istinto di sopravvivenza
Data di pubblicazione: 2019-09-21 07:56:15
1
Il discorso del Premier Bis regala, as usual, molto fumo e poco arrosto. E una serie di nodi che prima o poi dovranno venire al pettine
Data di pubblicazione: 2019-09-10 08:51:06
2
E' un seminario formativo rivolto a 40 amministratori del Lazio che si svolgerà a Ventotene dal 27 al 29 settembre 2019
Data di pubblicazione: 2019-09-11 17:42:36
3
"Il ministro Toninelli ha trasmesso al ministero dell'Economia un elenco di 77 opere che avranno una sorta di 'corsia preferenziale' rispetto alle altre infrastrutture"
Data di pubblicazione: 2019-09-02 16:51:06
4
La riunione del Governo è durata dieci minuti. M5s conserva una maggioranza di sottosegretari, 21 a 18, e anche di viceministri: ne avrà 6, mentre 4 del Pd
Data di pubblicazione: 2019-09-13 11:38:04
5
Dopo la fiducia del Senato il Premier ha di fronte l’arduo compito di conquistare la fiducia degli Italiani
Data di pubblicazione: 2019-09-11 08:11:25
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]