Sabato 21 Settembre 2019 ore 10:55
Viterbo, week end tragico sulle strade.2 incidenti in poche ore: 1 morto
Andrea Paoletti è stato sbalzato fuori dalla sua auto nell'incidente nei pressi della Commenda

Bruttissimo incidente nella notte tra sabato 16 e domenica 17 a Viterbo. Per cause ancora non accertare due ragazzi, un uomo e una donna, hanno perso il controllo dell’auto sulla quale viaggiavano e si sono schiantati contro un muro. L’incidente è avvenuto intorno all’una di notte in via Vico Squarano, nel quartiere Carmine. Nello schianto l’auto, che proveniva da via San Paolo è andata completamente distrutta.

I ragazzi a bordo della vettura sono rimasti gravemente feriti. Ad avere la peggio è stata però la ragazza, trasportata all’ospedale di Belcolle dove è ricoverata in prognosi riservata. Non sarebbe in pericolo di vita, ma ne avrà per più di trenta giorni.

Sul posto, oltre al personale sanitario del 118 intervenuto con due ambulanze, anche i Vigili del Fuoco e i Poliziotti della squadra volante. Gli Agenti si sono occupati dei rilievi del caso, affinché potesse essere appurata l’esatta dinamica dello schianto. Fortunatamente, nessun altro veicolo sarebbe rimasto coinvolto.

Quello in via Vico Squarano non è stato l’unico incidente sulle strade di Viterbo nella notte tra sabato 17 e domenica 18. All’alba di ieri, domenica, una Ford Fiesta con a bordo quattro ragazzi è finita fuori strada e si è ribaltata in un campo nei pressi del chilometro 1 della Commenda. I tre passeggeri sono rimasti illesi, mentre il 22enne alla guida è morto sul colpo. A perdere la vita è stato Andrea Paolletti di Cellere, sbalzato fuori dall’auto.Sul posto, oltre al personale sanitaro del 118, sono intervenuti anche i Carabinieri. I militari dell’Arma hanno svolto i rilievi del caso e hanno ricostruito la dinamica dell’incidente.

LEGGI ANCHE:

Salvini e il Caso Diciotti: oggi al voto il popolo dei 5 stelle

Fedez a Roma per Paranoia Airlines: più influencer o cantante?


ARTICOLI CORRELATI
Il ragazzo ha perso la vita a bordo di una moto a Carnello. La donna si è schiantata sull'A1 tra Ceprano e Pontecorvo
Nello scorso anno sulle strade di Roma sono morte 226 persone e ci sono stati 25.000 feriti, quasi tutti gravi
Gli incidenti nella Capitale aumentano al ritmo del 2% all’anno
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Impatto in via Italia nella notte tra sabato e domenica
Data di pubblicazione: 2019-09-16 11:12:48
3
La 45enne è giunta al pronto soccorso con una grave ferita
Data di pubblicazione: 2019-09-19 11:34:47
4
Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:12:59
5
L'oggetto aveva la forma di un ordigno, ma era uno strumento per caricare i telefoni cellulari
Data di pubblicazione: 2019-09-17 11:16:37
1
Due vetture che viaggiavano su direzioni opposte si sono scontrate frontalmente
Data di pubblicazione: 2019-09-07 09:47:21
2
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
3
Ecco cosa fare prima di uscire di casa per un'evacuazione
Data di pubblicazione: 2019-09-10 13:14:29
4
Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2 sono state avvertite distintamente anche nel Reatino e debolmente nei quartieri settentrionali di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:06:04
5
Le quotazioni del leader del Carroccio erano in ribasso, così ci ha pensato il caporedattore di Radio 1 a risollevare le sorti del leader verde
Data di pubblicazione: 2019-09-07 15:40:00
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]