Giovedì 21 Marzo 2019 ore 20:54
#TUTTICONMANUEL
Manuel Bortuzzo: "Adesso comincia l'allenamento". Il VIDEO del ragazzo
Manuel è stato trasferito alla Fondazione Santa Lucia nel centro specializzato nella neuroriabilitazione

A 15 giorni dal suo ferimento ha lasciato l'ospedale San Camillo ed è stato trasferito alla Fondazione Santa Lucia, sempre a Roma, nel centro specializzato nella neuroriabilitazione. Manuel Bortuzzo, il 19enne il cui midollo è stato lesionato da un colpo di pistola, alla periferia sud di Roma, mentre era fuori da un pub dove stava trascorrendo la serata con gli amici e la fidanzata, lo ha annunciato in un video postato sui social. "Adesso inizia l’allenamento’’, Manuel Bortuzzo ha terminato il percorso in terapia intensiva, ha lasciato l'Ospedale San Camillo Forlanini e ha raggiunto la Fondazione Santa Lucia, a Roma, dove inizierà la neuro-riabilitazione presso il Centro Spinale. Giunto al suo nuovo centro di allenamento ha affidato a questo video le prime riflessioni. Give #tutticonManuel.

"Sono appena arrivato - Manuel racconta sorridente dal suo letto - nel mio nuovo campo di combattimento" perché la scommessa della promessa del nuoto italiano ora è sovvertire quel drammatico verdetto emesso dai medici che non potrà più camminare. Manuel è ben consapevole che nel centro di Santa Lucia rimarrà "un bel pò", e annuncia ai tanti che lo seguono sui social: "Adesso comincia l'allenamento". E rassicura tutti: "Darò tutto quello che ho per tornare il prima possibile, perché qui ci voglio rimanere poco". Nel centro del Santa Lucia, Manuel si troverà fianco a a fianco con i tanti atleti della famosa squadra italiana di pallacanestro in carrozzina che milita in A1 e vanta un ricco palmarés. Durante il suo ricovero al San Camillo sono stati stati i campioni del nuoto ad essergli vicini, come Filippo Magnini o dei tuffi come Tania Cagnotto, altri lo sono andati a trovare come Massimiliano Rosolino. 

LEGGI ANCHE:

Si rompe bidet, 74enne muore dissanguato ferito da un pezzo di ceramica

Ciampino, rimane incastrato sotto bobcat:perde la vita 37enne di Lariano


ARTICOLI CORRELATI
L'uomo fermato dalla polizia del reparto Volanti e dal commissariato Salario-Parioli dopo la denuncia dei genitori
Lotito si è soffermato a parlare del futuro col ragazzo, mettendosi a disposizione per trovare soluzioni idonee per una speranza e un futuro certo
L'IRCCS Santa Lucia deve vedersi riconosciute anche tutte le somme relative agli anni successivi, dal 2008 ad oggi
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'operazione è partita dalla finanza di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia
2
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
3
De Vito arrestato per corruzione: avrebbe percepito mazzette dal costruttore Luca Parnasi
4
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
5
Un imprenditore di Latina e un suo “socio” di Anzio sono stati arrestati ieri
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]