Acquafondata Acuto Alatri Alvito Amaseno Anagni
Aquino Arce Arnara Arpino Atina Ausonia
Belmonte Castello Boville Ernica Broccostella Campoli Appennino Casalattico Casalvieri
Cassino Castelliri Castelnuovo Parano Castro dei Volsci Castrocielo Ceccano
Ceprano Cervaro Colfelice Colle San Magno Collepardo Coreno Ausonio
Esperia Falvaterra Ferentino Filettino Fiuggi Fontana Liri
Fontechiari Frosinone Fumone Gallinaro Giuliano di Roma Guarcino
Isola del Liri Monte San Giovanni Campano Morolo Paliano Pastena Patrica
Pescosolido Picinisco Pico Piedimonte San Germano Piglio Pignataro Interamna
Pofi Pontecorvo Posta Fibreno Ripi Rocca d'Arce Roccasecca
San Biagio Saracinisco San Donato Val di Comino San Giorgio a Liri San Giovanni Incarico San Vittore del Lazio Sant'Ambrogio sul Garigliano
Sant'Andrea del Garigliano Sant'Apollinare Sant'Elia Fiumerapido Santopadre Serrone Settefrati
Sgurgola Sora Strangolagalli Supino Terelle Torre Cajetani
Torrice Trevi nel Lazio Trivigliano Vallecorsa Vallemaio Vallerotonda
Veroli Vicalvi Vico nel Lazio Villa Latina Villa Santa Lucia Villa Santo Stefano
Viticuso
Lunedì 09 Dicembre 2019 ore 09:01
OPERAZIONE DI CARABINIERI E POLIZIA LOCALE
Traffico illecito di rifiuti, 13 arresti tra Roma e Cisterna di Latina
Blitz all'alba dei Carabinieri della Forestale. Sotto sequestro anche 25 autocarri

Tredici custodie cautelari agli arresti domiciliari sono state notificate questa mattina all'alba, 19 febbraio 2019, dal Carabinieri della Forestale di Roma e Latina. Riguardano diverse persone residenti nella Capitale ed a Cisterna di Latina. Le misure cautelari personali sono state emesse dal Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia. Si tratta di 13 custodie cautelari agli arresti domiciliari, 10 obblighi di presentazione quotidiana alla Polizia giudiziaria e il sequestro preventivo di 25 autocarri. I reati a vario titolo contestati riguardano il traffico illecito di rifiuti, corruzione, furto aggravato e peculato. Il blitz, scattato alle prime luci dell'alba, vede impiegati circa 200 uomini tra militari e agenti su diversi obiettivi tra Roma e Cisterna di Latina. L'operazione costituisce l'esito di un'articolata attività di indagine avviata alla fine del 2017 sul Centro di Raccolta AMA di Mostacciano dalla Polizia Locale di Roma Capitale, anche a seguito di alcune segnalazioni su presunte irregolarità.

LEGGI ANCHE:

Manuel Bortuzzo, "Adesso comincia l'allenamento". Il VIDEO del ragazzo

Ciampino, rimane incastrato sotto bobcat:perde la vita 37enne di Lariano


ARTICOLI CORRELATI
Provenienza illecita di pezzi di ricambio e parti di autovetture marca BMW e AUDI
Denunciati un dipendente del Comune e un sorvegliato speciale, che avevano creato un business con oggetti in bronzo e rame e il materiale impiegato nella costruzione di cappelle e tumuli
Per la presunta mazzetta versata da Menarini Bus per la fornitura di 45 bus a Roma Metropolitane
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
La figlia del brigadiere deceduto non crede al suo suicidio e si prepara a lottare anche da sola per la verità
Data di pubblicazione: 2019-12-06 09:05:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]