Martedì 21 Maggio 2019 ore 14:33
INTERVISTA
Eva Robin's si racconta: "Sesso con Sgarbi? Uno dei pochi che lo dice"
Eva Robin's è stata una icona di trasgressione negli anni '80

Eva Robin's, nome d'arte di Roberto Maurizio Coatti,  è intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici".

Eva Robin's è stata una icona di trasgressione negli anni '80: "Chi Eva Robins oggi? Non è più quel cucciolo che cercava di farsi forza e che era in realtà lo scudo di Roberto. Oggi sono più matura, più schermata. Vivo un periodo piacevole. L'ambiguità? E' stata per me un'arma a doppio taglio, magari per alcuni passaggi in prima serata. E poi non mi ritengo ambigua. Io ho sempre spiattellato tutto, anche oltre. La stampa è stata ambigua, quando scriveva che io ero un ermafrodito. Le uniche labbra che ho sono quelle delle mia bocca. La mia carriera è nata grazie a Roberto Granata. Mi fotografò durante una vacanza in Sardegna, stampò le foto in formato grande e le portò nei salotti in cui era invitato. Erano mie foto in cui ero ritratta completamente nuda. Il periodo più brutto in assoluto è stato quello in cui ho fatto l'esperienza con Boncompagni. Lui era un grande, ma io non ero pronta per tutta quella esposizione. Uomo o donna, donna o uomo, la stampa scriveva sempre cose velenose, non riuscivo a dormire, l'ho vissuto malissimo. E' stato il massimo periodo di esposizione artistica, ma il più brutto della mia carriera. Il programma naufragò, anche per mio volere, ma a quel punto è nata una nuova vita. Molestie? Con grande rimpianto non ne ho mai subite".

Sul periodo di lavoro con Antonio Ricci: "E' stata una grande palestra, mi ha fortificata, abituata all'esposizione, ai successi e agli insuccessi. Mi ricordo quando fu censurata Matrioska, rimanemmo tutti congelati a Milano in attesa che il programma riprendesse. E poi riprese con il nome di Araba Fenice".

Eva Robin's ha lavorato anche con Moana Pozzi: "Ci siamo trovate quando lavoravamo entrambe con Antonio Ricci in Matrioska. Ho avuto la fortuna di vederla nuda in studio. Lei passeggiava nuda e suonava una chitarra. Me la ricordo quando si spogliò in sartoria per la prova costume, in lei ho visto la femmina, una dea, una grande lavoratrice e una persona molto molto educata".

Sgarbi ha svelato di aver fatto sesso con Eva Robin's: "Se è vero che abbiamo fatto l'amore? Questo è quello che dice sempre lui. E' uno dei pochi che lo dice. Tutti gli altri invece buttano il sasso e nascondono la mano. Se mi sono pentita? No, sono incontri fondamentali in un certo senso. La prima volta che ho incontrato uno Sgarbi era la sorella. Mi aveva proposto di fare un libro. Poi dopo ho conosciuto lui...".

LEGGI ANCHE:

Alemanno condannato a 6 anni. L'ex sindaco: "Sono innocente"

Thailandia, 55enne di Viterbo uccide la moglie, poi si toglie la vita


ARTICOLI CORRELATI
Grande paura per il critico d'arte, l'autista e due collaboratrici. Distrutta la sua Lancia Thesis
I due cantautori si sono confessati, a partire dalla gavetta
Cristicchi, negli anni, ha iniziato un grande percorso di ricerca e riflessione
I PIU' LETTI IN INTERVISTE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Sono venuta a lavorare a Roma per pagare le cure di mio figlio. La vita in strada è un incubo, ma presto ne verrò fuori"
2
A "Un Giorno Speciale" su Radio Radio vivace scambio di vedute sulla caccia. Tozzi: "I cacciatori sono dei poveracci"
3
L’abitante delle zone colpite dal sisma ha portato alla luce cose impensabili, inimmaginabili
4
Al Quotidiano del Lazio il giornalista racconta la sua triste esperienza, descritta nel libro "Ho ucciso il Cane Nero"
5
Mario Tozzi: “Chi fa il rabdomante per lavoro è un imbroglione e chi si affida a un imbroglione è un cretino”
1
La confessione di un fotografo: "Durante un matrimonio non si trovata la sposa al ristorante..."
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]