Sabato 25 Maggio 2019 ore 19:58
CALCIO
Esonerato Di Francesco: è fatta per Ranieri
Annunciata la separazione con il tecnico ex Sassuolo, la dirigenza giallorossa ha stretto l'accordo con l'allenatore testaccino

Archiviata la cocente delusione per l'eliminazione dalla Champions maturata col Porto, oggi è la giornata in cui a Trigoria si decide il destino della panchina giallorossa.

20:00 - E' fatta per il ritorno di Claudio Ranieri sulla panchina della Roma. L'avvocato del tecnico, Mattia Grassani, era già oggi presente a Trigoria per sistemare le questioni burocratiche: l'allenatore di Testaccio firmerà un contratto di tre mesi, di fatto traghettando i giallorossi verso la nuova, ennesima, rivoluzione che accadrà a Giugno. L'arrivo di Ranieri è atteso nella mattinata di venerdì. 

18:00 - Eusebio Di Francesco non è più l'allenatore della Roma, come comunicato dal club sul proprio sito ufficiale con questo comunicato: 
"AS Roma comunica che da oggi Eusebio Di Francesco non è più il responsabile tecnico del Club.
La Società ringrazia l’allenatore per il lavoro svolto sulla panchina giallorossa e gli augura il meglio per il futuro.
“Da parte mia e di tutta l’AS Roma, vorrei ringraziare Eusebio per l’impegno profuso”, ha dichiarato il presidente Jim Pallotta. “Ha sempre lavorato con un atteggiamento professionale e ha messo al primo posto gli interessi del Club rispetto a quelli personali. Gli auguriamo il meglio per la sua carriera”."

Secondo quanto riporta Angelo Mangiante di Sky, sarebbe già pronto Claudio Ranieri, al momento a Londra.

17:00 - Intervenuto al telefono con l'ANSA, Roberto Donadoni ha dichiarato: "Sono onorato di essere accostato alla Roma ma, contrariamente a quanto leggo dagli Stati Uniti, non ho avuto nessun contatto col club giallorosso. E' un'informazione che non corrisponde al vero, perchè io non ho sentito nessuno. In ogni caso, pur essendo onorato dell'accostamento, per il mio modo di lavorare non sarei disponibile ad un incarico di breve termine".

16:30 - A Trigoria è in corso una riunione tra il ds Monchi, il vicepresidente Baldissoni e il CEO Fienga per discutere del futuro di Di Francesco.

16:00
- Eusebio Di Francesco sta regolarmente dirigendo la seduta d'allenamento.

15:00 - Secondo quanto riportato a Sky da Angelo Mangiante, le possibilità che Di Francesco rimanga sulla panchina giallorossa sono sottilissime. 

13:00
Dopo ore di riflessioni, la dirigenza giallorossa sembrerebbe aver ormai deciso di esonerare Eusebio Di Francesco (col quale si tratta la buonuscita). Interrottosi il percorso europeo, i giallorossi hanno ora il dovere di provare a raggiungere il quarto posto per qualificarsi alla Champions League della prossima stagione: una svolta è dunque necessaria, poichè il mancato raggiungimento di tale obiettivo avrebbe una serie di conseguenze negative a cascata (dal lato sportivo a quello economico). 
Tale svolta si proverà a darla dunque attraverso un cambio in panchina: con Sousa che non si accontenterebbe di fare il traghettatore e che intanto si è praticamente accasato al Bordeaux, il favorito pare essere adesso Claudio Ranieri. Il tecnico romano, divenuto noto in tutto il mondo per la favola-Leicester del 2013 ma anche fresco di esonero con il Fulham, sarebbe disposto a fare da traghettatore sino al termine della stagione e, almeno sulla carta, potrebbe portare quella solidità che è mancata alla Roma. 
Le alternative sono Christian Panucci e Roberto Donadoni, con quest'ultimo che avrebbe un'intesa di massima col dg Baldissoni.


ARTICOLI CORRELATI
Il dirigente spagnolo lascia la società giallorossa a seguito della fine dell'era Di Francesco
I giallorossi escono dalla Coppa Italia dopo una prestazione indegna. Tutti sotto accusa
All'Estadio Do Dragao il Porto vince 3-1 con un rigore più che dubbio sul finale del secondo supplementare, qualificandosi ai quarti per un complessivo 4-3
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Una vittoria netta, che conferma chi è ancora il padrone della terra rossa nonostante un inizio stagionale non esaltante
2
Buona prova dei ciociari che escono però sconfitti dal match del "Meazza" contro il Milan
3
Ricordiamo le innumerevoli vittorie che ci hanno fatto sognare con Ferrari e McLaren
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]