Mercoledì 20 Novembre 2019 ore 00:23
DICHIARAZIONI
Vissani: "Chef Rubio? Mi sembra uno come Corona, lasciatelo perdere"
Gianfranco Vissani sulle donne: "Mi sto prendendo un anno sabbatico, vorrei farlo rimanere tale, per ora non ci sono state tentazioni"

Gianfranco Vissani è intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format "I Lunatici".

Su Zingaretti: "Non so, l'ho visto solamente quando è andato ad Amatrice a trovare i terremotati, mi è sembrato molto spocchioso, ma questa è una mia impressione, posso anche sbagliarmi".

Su Salvini e Di Maio: "Dovrebbero fare più fatti e poche chiacchiere, ultimamente ci stiamo perdendo. Dico sempre che questi ragazzi bisogna farli comandare, ma forse non ce la fanno. Resto salviniano, ma ad esempio la questione Tav non mi piace come la stanno gestendo. Non possiamo mettere in mezzo i cavilli giuridici, qui c'è gente che deve lavorare".

Sul reddito di cittadinanza: "Ormai non troviamo più cuochi, camerieri o lavapiatti. Ormai non si pagano più, tanto pagano la gente che sta a casa. Quelli che lavorano tre o quattro mesi, poi prendono sette mesi di sussidi. Prendono i soldi e stanno a casa. Vengono pagati per non far niente, ma stiamo dando i numeri? Gli italiani non si trovano più. E gli stranieri rompono i piatti. Quando lavorano loro i piatti sono tutti sbeccati. Quando ha voglia di lavorare l'italiano che conosce il sistema è superiore. Sono convinto di quello che dico".

Su chef Rubio: "Non è che lo veda tutti i giorni, non mi interessa cosa ha detto. Ha dichiarato che non mi stima? Sì, vabè, lasciamo perdere. Io non lo conosco. Queste mezze tacche, questa gente che esce fuori, non mi interessa, non voglio saperne. Ha detto che i grandi cuochi si drogano tutti? Io penso proprio che lui stia andando fuori i binari. La colpa è dei giornalisti che lo intervistano. Più lo intervistano e più va fuori da ogni schema. Mi sembra uno come Corona, lasciatelo perdere".

Sulle donne: "Mi sto prendendo un anno sabbatico, vorrei farlo rimanere tale, per ora non ci sono state tentazioni". 

LEGGI ANCHE:

Albano Carrisi tra i pericoli dell'Ucraina: "Mi aspetto delle scuse"

Vaccini: il Lazio prima regione d'Italia con oltre il 95% di vaccinati


ARTICOLI CORRELATI
Ha detto basta alle donne uno degli chef italiani più apprezzati nel mondo, con la fama di gran corteggiatore
Ha ottenuto l'affidamento ai servizi sociali nella comunità di Don Mazzi
Fino al 14 settembre vivi OredOro e sentiti Vivo con l’AperiDivo. Con la musica di Alberto Laurenti, prendono vita gli assaggi di Vissani
I PIU' LETTI IN INTERVISTE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
LA DENUNCIA DI UN ESPERTO SULL'INADEMPIENZA E UN ESEMPIO VIRTUOSO Maltempo e mala gestione: solo 220 uomini per tutta Roma e provincia FOTO
Vigili del Fuoco: solo 220 pompieri per Roma e comuni, è un pericolo per tutti, ma c'è anche il modello esemplare di Civitavecchia
Data di pubblicazione: 2019-11-17 10:24:53
1
Il terremoto di ieri 7 novembre a Balsorano riaccende il dibattito sulla prevenzione anti-sismica, ne parliamo con il geologo Mario Tozzi
Data di pubblicazione: 2019-11-08 09:28:51
2
Il tour dello spettacolo "L'impossibile fino alla fine" dedicato al "Califfo" parte giovedì 21 al Teatro Petrolini di Roma
Data di pubblicazione: 2019-11-16 16:23:17
3
LA DENUNCIA DI UN ESPERTO SULL'INADEMPIENZA E UN ESEMPIO VIRTUOSO Maltempo e mala gestione: solo 220 uomini per tutta Roma e provincia FOTO
Vigili del Fuoco: solo 220 pompieri per Roma e comuni, è un pericolo per tutti, ma c'è anche il modello esemplare di Civitavecchia
Data di pubblicazione: 2019-11-17 10:24:53
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]