Giovedì 21 Marzo 2019 ore 21:46
INDAGINI IN CORSO
Artena: Carmelo Calabrese, da 20 anni in Brasile, è morto. Un omicidio
Lunedì scorso arriva la notizia ufficiale del ritrovamento del corpo, nel quartiere Tibiri della città nella quale viveva

Una notizia che arriva dal Brasile, anticipata, la settimana scorsa, da un servizio della Televisione nazionale che raccontava della scomparsa di un cittadino italiano, avanzando due ipotesi diverse. Ecco la traduzione del servizio giornalistico: "La polizia civile brasiliana indaga sulla scomparsa di un cittadino italiano nella cittadina di Passo do Lumiar Regione Metropolitana di San Luigi del Maranhão situata nel Nord Est del Brasile. Si tratta di Carmelo Mario Calabrese, 65 anni, che  viveva da solo in una piccola villa e non aveva nessun parente in Brasile. La scomparsa è avvenuta giovedì scorso. Dal suo cellulare risulta che l'ultima visualizzazione dei messaggi è stata fatta alle 23.51 della notte di giovedì. Secondo testimonianze Carmelo aveva tante amicizie. I periti dell'istituto della Criminologia hanno fatto visita nella casa di Carmelo. L'immobile è stato isolato e i periti hanno esaminato il posto in cerca di indizi. Nel posto sono state riscontrate molte tracce di sangue e la casa era stata messa a soqquadro.

Per gli investigatori l'ipotesi principale è quella di omicidio e che l'italiano sia stato colpito nel bagno di casa,  poi trascinato fino al garage e messo in macchina. Scomparso sia l'uomo che l'automobile. La seconda ipotesi è quella di un sequestro. La Polizia ha  fatto una ricerca accurata anche all'esterno dell'immobile dove c'è una vasta area ricoperta di erbacce ma niente è stato trovato. Sono state rilevate impronte digitali all'interno della casa per cercare di identificare alcuni sospetti. Non sono stati riscontrati segni di forzature per entrare nella casa, e quindi si presume che il crimine sia stato commesso da persone da lui conosciute". 

Carmelo Calabrese, 65 anni

Questo il report della tv brasiliana qualche giorno fa. Poi, ferale, lunedì scorso arriva la notizia ufficiale del ritrovamento del corpo, nel quartiere Tibiri della città nella quale viveva. Carmelo Calabrese, cittadino artenese, che partecipava alla vita sociale della comunità, era noto anche per aver dato una mano alla squadra di calcio locale. Andato in pensione molto giovane, aveva lasciato il suo Paese e la famiglia e si era trasferito in Brasile. In Italia lascia ex moglie e due figli.

Leggi anche:

Incidente aereo in Etiopia, l'esperto: "Tutta la verità sul 737 Max"

Tempo Lazio, rischio idrogeologico per temporali da oggi pm e per 9 ore

Sanità, D'Amato: Online i dati su incidenza tumori di Asl e Comuni Lazio


ARTICOLI CORRELATI
Il centrocampista della Lazio e della nazionale e l'ex ereditiera separati solo dal Brasile
La più grande tragedia ambientale della storia brasiliana sta interessando le acque dell’Atlantico
La cantante posta un apprezzamento su twitter che fa andare su tutte le furie la neo mamma italiana
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
L'operazione è partita dalla finanza di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia
2
L'uomo sapendo di dover finire in carcere per un anno e mezzo si era allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce
3
De Vito arrestato per corruzione: avrebbe percepito mazzette dal costruttore Luca Parnasi
4
Nicola Orazi, noto imprenditore della zona, è caduto in un dirupo ed ha battuto la testa
5
Un imprenditore di Latina e un suo “socio” di Anzio sono stati arrestati ieri
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]