Sabato 20 Aprile 2019 ore 00:30
EXCELLENCE IN WINE & SPIRIT
Banfi, anno d'oro: La famiglia Mariani premiata "Wine Family of the year
A meno di un anno dalla nomina di Cristina Mariani-May come "Woman of the Year 2018", anche la Germania premia Banfi

A meno di un anno dalla nomina di Cristina Mariani-May come "Woman of the Year 2018" da parte di "The Drinks Business", anche la Germania premia Banfi, dichiarando la famiglia Mariani "Wine Family of the Year" al Meininger Award "Excellence in Wine & Spirit" di Düsseldorf.  La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 16 marzo, alla vigilia di Prowein, una delle fiere più importanti del settore vitivinicolo, alla presenza di numerosi invitati provenienti da tutto il mondo, e personalità di spicco del mondo internazionale dell’enologia. Qui Cristina Mariani-May, rappresentante della terza generazione famigliare e, dal 2018, CEO di Banfi Vintners, ha ritirato la prestigiosa onorificenza dalle mani di Christoph e Andrea Meininger, proprietari della casa editrice Meininger Verlag e ideatori dell’iniziativa. 

La scelta della giuria, composta principalmente dai giornalisti delle riviste enologiche del gruppo, ossia "Weinwirtschaft", "Meininger’s Wine Business International", "Sommelier", "Weinwelt" e "Getränke Zeitung", per il 2019 è andata alla famiglia Mariani per la seguente motivazione: "Banfi è una delle più rinomate case vinicole del mondo e la famiglia Mariani ha dato un prezioso contributo al vino italiano. La gestione sostenibile, tradizione e modernità hanno permesso a Banfi di svolgere un ruolo di primo piano nel mercato del vino internazionale". 

Cristina Mariani-May, ringraziando Christoph e Andrea Meininger in prima persona e tutta la casa editrice Meininger Verlag ha dichiarato: "Sono emozionata ed onorata di essere qui, oggi, a ritirare questo prestigiosissimo riconoscimento. I miei ringraziamenti, a cui si aggiungono quelli di mio padre John che, purtroppo, all’ultimo momento non è potuto essere presente, vanno alla famiglia Meininger e a tutta la giuria. Desidero ringraziare, inoltre, tutto il team Banfi che, in questi 40 anni, ha camminato a fianco della mia famiglia. Un ringraziamento va anche alla famiglia Sorrentino e a Brand Compendium, nostro partner in Germania da oltre 10 anni". 

 

Leggi anche:

Banfi presenta l'edizione limitata de La Pettegola firmata Ale Giorgini

Matrimonio a Castello Banfi, una favola moderna al sapore di Toscana

40 anni di Banfi, continuano i festeggiamenti: il 18 settembre a Firenze


ARTICOLI CORRELATI
"Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio", parola di Oscar Wilde
A Roma è stata presentata l’edizione limitata de La Pettegola 2018, in una reinterpretazione curata da Ale Giorgini
"Eternamente tuo, eternamente mia. Eternamente nostri", le romantiche promesse nel film Sex and the city
I PIU' LETTI IN ECONOMIA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
2
In Italia c’è ovunque un fritto di tutto rispetto: vi parleremo del fritto piemontese, bolognese, romano e napoletano
3
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
4
La locandina di Apicio è la rubrica di food economia di Domenico di Catania, consulente economista e chef
5
Chiara Moro: "Non è un fatto così eccezionale. Mio padre già nel 2012 aveva deciso di pagare l’IMU ai dipendenti"
1
Dai sacchetti compostabili alle shopper: come si è evoluta la coscienza collettiva
2
NABA è una realtà di assoluto prestigio nata nel 1980 grazie a un’idea di Ausonio Zappa, Gianni Colombo e Guido Ballo
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]