Sabato 20 Aprile 2019 ore 00:30
CALCIO
Dominio del Napoli sulla Roma: all'Olimpico finisce 1-4
Gli azzurri passeggiano su una Roma inerme

Non conosce fine la crisi per la Roma, che tra le mura dello Stadio Olimpico perde malamente per 1-4 contro il Napoli. Una partita senza storia già dal primo minuto di gioco, quando gli ospiti trovano subito il vantaggio con un gran gol di Milik. I giallorossi non reagiscono, e si fanno dominare da un Napoli che non deve fare neanche troppi sforzi per rinchiudere la Roma nella sua metà campo. Gli azzurri sfiorano infatti il pareggio con Verdi, che calcia addosso a Olsen al 31'. Poi, proprio pochi secondi prima dell'intervallo, arriva l'occasione per la svolta: la Roma guadagna un calcio di rigore per un fallo su Meret ai danni di Schick. Sul dischetto si presenta Perotti, che apre col piatto e spiazza il portiere per l'1-1. Si va dunque al riposo con la speranza di poter ribaltare la partita dopo un brutto ma fortunato primo tempo. Nella ripresa, però, al Napoli basta poco per ritornare in vantaggio ed anche consolidarlo. Al 49' Mertens sfrutta una papera di Olsen e appoggia in rete senza problemi. Cinque minuti più tardi è Verdi ad andare in gol, sfruttando una transizione offensiva di Ruiz, che lo serve a rimorchio per il tris. La Roma non ha le forze per rialzare la testa, con De Rossi che prova continuamente a suonare la carica senza tuttavia trovare risposta. L'unica occasione su azione è una traversa colpita da N'Zonzi, che al 72' con la testa prova a ribadire in porta un tiro respinto da Meret. All'80' arriva anche il poker napoletano, con il neoentrato Younes che prima tira addosso a Olsen, poi raccoglie la respinta e mette in rete. 
Arriva il triplice fischio, e la Roma esce tra i fischi dell'Olimpico sul punteggio di 1-4.

ROMA-NAPOLI  1-4 (2' Milik, 45'+2 rig. Perotti, 49' Mertens, 54' Verdi, 80' Younes)
ROMA (4-2-3-1)
: Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Schick, Cristante, Perotti; Dzeko.
A disp.: Fuzato, Mirante, Jesus, Marcano, Karsdorp, Coric, Under, Kluivert, Riccardi, Zaniolo.
All. Claudio Ranieri
NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Verdi; Mertens, Milik.
A disp.: Karnezis, D'Andrea, Malcuit, Luperto, Younes, Ounas, Gaetano.
All. Carlo Ancelotti

LIVE
Secondo Tempo
92' - Triplice fischio: Roma 1 - 4 Napoli.
90' -
2 minuti di recupero.
89' - Ancora Cristante dai 20 metri: sinistro forte bloccato da Meret.
87' - Dzeko dal limite, potente ma alto.
81' - Nella Roma entrano Kluivert e Under al posto di De Rossi e Perotti.
80' - POKER DEL NAPOLI! YOUNES! Sugli sviluppi di un corner, Younes prima tira addosso a Olsen, poi raccoglie la respinta e appoggia in rete. 1-4.
74' -
Nel Napoli Younes entra per Verdi.
72' - Ancora Cristante dal limite: Meret respinge, sulla ribattuta N'Zonzi con la testa prende la traversa.
70' -
Cristante si inserisce e dal limite calcia col sinistro leggermente a lato.
68' - Punizione di Milik dai 30 metri: Olsen si distende e la mette in angolo.
67' - Nel Napoli entra Malcuit al posto di Hysaj.
62' - Prima sostituzione per la Roma: Zaniolo prende il posto di Schick.
57' - Si ferma Mertens: al suo posto entra Ounas.
54' - TRIS DEL NAPOLI! VERDI! Ripartenza fulminea degli ospiti condotta da Ruiz: lo spagnolo poi dalla sinistra serve Verdi a rimorchio che non sbaglia davanti al portiere. 1-3.
49' - GOL DEL NAPOLI! MERTENS! Traversone basso di Callejon dal fondo, Olsen buca clamorosamente l'intervento e dietro di lui spunta Mertens che appoggia a porta vuota. 1-2.
45' -
Il Napoli dà il via al secondo tempo.

Primo Tempo
45+3' -
Si va all'intervallo sul punteggio di 1-1.
45+3' - PAREGGIO DELLA ROMA!!! DIEGO PEROTTI! L'argentino si presenta sul dischetto e apre rasoterra col piatto, spiazzando Meret. E' 1-1.
45+2' - Calcio di rigore per la Roma! Su una sponda aerea di N'Zonzi, Meret interviene in ritardo e atterra Schick.
45' -
2 minuti di recupero.
44' - Verdi da 30 metri, Olsen blocca.
42' - Ammonito Milik per un fallo su Schick.
40' - Il Napoli spreca una buona ripartenza in superiorità numerica.
37' - Giallo anche a Dzeko per un fallo ai danni di Maksimovic su contrasto aereo.
36' - Ammonito Manolas. Diffidato, salterà la gara contro la Fiorentina.
35' - Raddoppio di Milik, ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco.
32' - Cross teso di Dzeko dalla destra, sul secondo palo Perotti la vede all'ultimo e non riesce a indirizzarla a pochi passi dalla porta.
31' - Olsen salva il risultato! Mertens lanciato sulla destra mette in mezzo per l'accorrente Verdi, che calcia di prima e centra il portiere svedese.
29' - Nella Roma si scaldano Kluivert e Marcano. Si rivede anche Under.
20' - Giallorossi col 4-3-3 in fase di non possesso.
17' - Prima occasione per la Roma: Cristante crossa dalla trequarti destra, si inserisce N'Zonzi che da centro area di testa indirizza leggermente largo.
16' - Ammonito anche Maksimovic dopo aver trattenuto Dzeko spalle alla porta.
12' - Giallo a Schick per un contrasto a centrocampo su Mario Rui.
6' - Napoli decisamente meglio della Roma in queste prime fasi. I giallorossi faticano a mantenere il possesso del pallone.
2' - GOL DEL NAPOLI! MILIK! Dopo 100 secondi gli ospiti trovano già il vantaggio: Verdi riceve tra le linee e serve con un tocco sotto Milik, il quale controlla di tacco e scarica in rete. E' 0-1.
0' -
Si parte! Calcio d'inizio per la Roma.


ARTICOLI CORRELATI
Il Napoli trionfa all'Olimpico per 1-2 sulla Roma, dopo un'emozionante partita
"Il più grande sepolcro circolare dell'età antica, grazie al finanziamento di 6 milioni di euro arrivato dalla fondazione Tim tornerà al suo splendore"
Bella partita dei giallorossi, che non lascia alcuno scampo alla squadra di Di Carlo
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Al Palazzo dello Sport i capitolini superano i campani per 91-64 con una prova d'autorità; sabato prossima sarà decisiva l'ultima gara della stagione a Legnano per decidere la promozione
2
Finisce 1-3 in favore dell'Inter il posticipo della giornata di A, salvezza che resta una chimera per il Frosinone
3
Per i ragazzi di Bucchi è arrivato il momento decisivo: una vittoria sabato consegnerebbe la promozione
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]