Martedì 25 Giugno 2019 ore 18:16
CALCIO
La Roma spreca un'altra occasione e pareggia 2-2 con la Fiorentina
I giallorossi tornano a casa con un punto che serve a poco nella rincorsa alla Champions

Nella giornata in cui il Milan pareggia e la Lazio perde, la Roma spreca un'altra occasione e trova solo un pareggio contro la Fiorentina: allo Stadio Olimpico finisce 2-2.
La Roma scende in campo con la novità Mirante tra i pali, davanti a lui la linea a 4 formata da Santon, Fazio, Juan Jesus e Kolarov. Sulla mediana la coppia Cristante-N'Zonzi, con Zaniolo più avanzato e affiancato da Kluivert e Perotti. Davanti, Dzeko vince il ballottaggio con Shick.
La Fiorentina si rende pericolosa già al terzo minuto, quando Benassi viene pescato in area da un traversone, ma sul suo tiro al volo risponde Mirante con buona reattività.
Al 10' la Roma ha l'occasione di trovare il vantaggio, con Zaniolo che riceve in area una sponda di Dzeko e calcia col sinistro, ma il tiro viene stoppato da un difensore. Sul ribaltamento di fronte, Muriel viene lanciato in profondità e incrocia col destro: è ancora Mirante a salvare il risultato allungandosi e mettendola in corner.
Sul calcio d'angolo, Pezzella viene pescato sul secondo palo a un passo dalla linea di porta e non sbaglia schiacciandola per terra: è 0-1.
I giallorossi reagiscono subito, e trovano il pareggio con Zaniolo, che da centro area prolunga sul secondo palo un cross dalla destra di Kluivert. È 1-1.
Al 24' arriva una fiammata improvvisa di Muriel, che calcia potente da 35 metri e centra in pieno il palo, con Mirante che non sarebbe mai potuto arrivare sul pallone.
Dieci minuti più tardi prova a rispondere Dzeko con un sinistro rasoterra dai 30 metri che Lafont devia in angolo.
Si va dunque al riposo sul punteggio di 1-1.
Nella ripresa, la Fiorentina trova il raddoppio dopo cinque minuti con Gerson, che dopo aver iniziato l'azione con un'apertura a tutto campo, la conclude con un tiro da fuori sul quale è decisiva la deviazione di Juan Jesus.
La Roma ancora una volta risponde nel giro di pochi minuti, stavolta con Perotti. L'ala argentina raccoglie un altro cross di Kluivert e dal lato sinistro calcia di controbalzo sul secondo palo per il 2-2.
I giallorossi cercano il tris con Zaniolo, che incrocia largo col sinistro dopo una palla in profondità del neoentrato Pellegrini.
Al 67' si segnala l'ennesimo infortunio muscolare in casa Roma: stavolta a fermarsi è Santon, che si accascia a terra dopo una rincorsa, toccandosi probabilmente il flessore della gamba sinistra.
L'occasione più grande è al 76' con un'incornata di N'Zonzi che finisce alta su punizione di Pellegrini dalla sinistra.
Nei 20 minuti finali i giallorossi provano a cercare il gol della vittoria ma le idee sono poche e confuse, per una squadra che nell'arco dei 90 minuti ha quasi sempre atteso l'avversario nella propria metà campo. Un atteggiamento tattico, questo, che probabilmente non può portare lontano una formazione con ambizioni di Champions.
Al triplice fischio il punteggio è: Roma 2 - 2 Fiorentina.

IL TABELLINO
ROMA-FIORENTINA 2-2 (12' Pezzella, 14' Zaniolo, 51' Gerson, 57' Perotti)
ROMA (4-3-3)
: Mirante; Santon (68' Karsdorp), Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Zaniolo (75' Ünder), Nzonzi, Cristante; Kluivert (58' Pellegrini), Dzeko, Perotti.
A disp.: Fuzato, Olsen, Marcano, De Rossi, Coric, Schick, Riccardi.
All. Claudio Ranieri
FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi (62' Chiesa), Veretout, Dabo; Muriel, Simeone (68' Mirallas), Gerson.
A disp.: Terracciano, Brancolini, Laurini, Ceccherini, Hancko, Norgaard, Montiel, Vlahovic.
All. Stefano Pioli


ARTICOLI CORRELATI
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
L'editorialista di Repubblica.it e de Il Corriere dello Sport giudica le romane dopo la 26esima giornata
Il centravanti bosniaco ritrova la rete all'Olimpico dopo un anno di astinenza in campionato
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Losanna premia la candidatura italiana
2
L'ala ha firmato un biennale con Pistoia, mentre Rullo si andrebbe ad aggiungere ai confermati Baldasso e Alibegovic
3
Il Faraone convinto a suon di milioni dallo Shanghai Shenhua: contratto da 13 milioni netti all'anno
4
Il dirigente ex Torino è stato finalmente annunciato sui canali ufficiali della società giallorossa, dopo un mese di tira e molla
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]