Giovedì 18 Aprile 2019 ore 23:10
SERIE A
Lazio-Sassuolo 2-2. Lulic salva i biancocelesti
La Lazio stecca all'Olimpico e alla fine ringrazia Lulic al 95' per il definitivo 2-2

Un match dai due volti, con un primo tempo sterile e una seconda frazione scoppiettante. Nei primi 45 minuti da segnalare solo due azioni: la prima con Acerbi che di testa trova prontissimo Andrea Consigli, che sarà il protagonista di giornata. La seconda è una azione rocambolesca con Peluso che rinvia su Immobile che sfiora su rimpallo la rete del vantaggio. 

SECONDO TEMPO DALLE MILLE EMOZIONI 

Nella ripresa è tutto un altro match. All'ottavo minuto vantaggio Lazio con il rigore di Immobile che spiazza Consigli, dopo il fallo di mano in area di Locatelli. Esattamente quattro minuti dopo il Sassuolo pareggia con Rogerio che trova una deviazione sottoporto dopo un'azione confusa in area biancoceleste. La Lazio prova subito a ribaltare la gara e portarsi in  vantaggio. Correa suggerisce per Immobile, il portiere neroverde risponde ancora presente. Non si fermano i ragazzi di Inzaghi: prima Immobile spreca a colpo sicuro, poi Milinkovic Savic trova un miracolo vero e proprio di Consigli, strepitoso a togliere il pallone dall'incrocio dei pali. Sul forcing laziale arriva spietato il contropiede del Sassuolo. Sensi riparte in velocità scambia con Berardi che si trova davanti a Strakosha e batte il portiere laziale con un tocco preciso a due minuti dal 45'. Sembra finita, la Lazio prova il tutto per tutto e trova la zampata di Lulic su suggerimento di Immobile. Risultato finale è un 2-2 sicuramente spettacolare ma che frena le ambizioni Champions della Lazio. 

IL TABELLINO: LAZIO-SASSUOLO 2-2 
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo (23'st Milinkovic-Savic), Badelj (34'st Leiva), Luis Alberto, Lulic; Immobile, Caicedo (16'st Correa). A disp: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Luiz Felipe, Durmisi, Romulo, Milinkovic-Savic, Cataldi, Leiva, Neto, Correa. All. S. Inzaghi 

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Demiral, Magnani, Peluso; Lirola, Locatelli (20'st Magnanelli), Sensi, Duncan (37'st Bourabia), Rogerio; Boga, Matri (27'st Berardi). A disp: Pegolo, Ferrari, Lemos, Djuricic, Sernicola, Magnanelli, Bourabia, Odgaard, Babacar, Di Francesco, Berardi, Brignola. All. De Zerbi  

Arbitro: Abisso 
Marcatori: 8'st Immobile (rig), 12'st Rogerio, 44'st Berardi, 51'st Lulic 
Ammoniti: Parolo, Badelj (L), Locatelli (S)

Un gol di Capitan De Rossi porta in trionfo la Roma contro la Sampdoria

Il Frosinone sbanca il Franchi, Fiorentina battuta 0-1


ARTICOLI CORRELATI
Terminato il posticipo all'Olimpico, il Sassuolo vince 0-2 sulla Lazio
La Lazio subisce subito la rete dello svantaggio, ma grazie a Milinkovic e Immobile trova un’importante vittoria in chiave Europa
Nella ripresa all'Olimpico, la Lazio dilaga sul Sassuolo mettendo a segno 5 reti e conquistando una grande vittoria
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Al Palazzo dello Sport i capitolini superano i campani per 91-64 con una prova d'autorità; sabato prossima sarà decisiva l'ultima gara della stagione a Legnano per decidere la promozione
2
Finisce 1-3 in favore dell'Inter il posticipo della giornata di A, salvezza che resta una chimera per il Frosinone
3
Per i ragazzi di Bucchi è arrivato il momento decisivo: una vittoria sabato consegnerebbe la promozione
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]