Martedì 16 Luglio 2019 ore 14:06
SERIE D
La Vis Artena ha interrotto la corsa del Lanusei.2-2 il risultato finale
Panella e Crescenzo rispondono a Floris e Quatrana

Vis Artena (4-3-3): Rausa; Marianelli (85’ Austoni), Pompei, Tarantino, Montesi, Costantini, Pagliaroli (85’ Capanna), Crescenzo, Persichini, Panella (82’ Sabelli), Origlia. A disposizione: Scaramuzzino, Palombi, Binaco, Cristini, Baldassi, Cuscianna. Allenatore: Francesco Punzi.

Lanusei (4-3-2-1)): La Gorga; Bonu, Congiu (76’ Esposito), Girasole, Carta (57’ Kovadio), Nannini, Ladu, Likaxhiu (88’ Mastromarino), Floris, Chiumarulo (58’ Bernardotto), Quatrana (66’ Sigari). A disposizione: Chingari, Righetti, Tenkorang Jo Tenkorang Ja. Allenatore: Aldo Gardini.

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano; Assistenti: Edoardo Federico Cleopazzo e Gianluca Matera di Lecce.

Marcatori: 5′ Floris (L), 13′ Panella (V), 64′ Quatrana (L), 69′ rig. Crescenzo (V).

Ammoniti: Pompei (V); La Gorga, Quatrana, Chiumarulo, Ladu (L).

Angoli: 6 (V); 7 (L).

Recupero: 5’st.

Spettatori: 300 circa.

Note: La Vis Artena, come annunciato alla vigilia da Mister Francesco Punzi, contro il Lanusei, capolista dal girone G del campionato di Serie D, ha giocato la partita a viso aperto. Una bella partita terminata in parità con due reti per parte. Ha cominciato in maniera perfetta la partita il Lanusei, che dopo appena 5′ si è portata in vantaggio con Floris. Ma la Vis Artena ha reagito bene e dopo appena 8′ è riuscita a pareggiare: Pagliaroli ha seminato tutti sulla destra e ha crossato in area, Panella ha dovuto solo spingere in porta. Al 64’ il Lanusei è tornata nuovamente in vantaggio: Bernardotto, da poco in campo, ha saltato due uomini e ha servito Quatrana che ha fatto gol. La Vis Artena ha reagito nuovamente: al 69’ Pagliaroli è entrato in area, La Gorga lo ha atterrato. Calcio di rigore che è stato trasformato da Crescenzo. Finisce dunque 2-2: la Vis Artena interrompe la corsa del Lanusei, che si vede accorciare a -5 dall’Avellino vincente 2-0 sul campo del Trastevere.

*Foto di Roberto Benedetti

LEGGI ANCHE:

Vinitaly a Verona: I vigneti italiani costano più di un'isola caraibica

Il premier Conte: "Collegheremo il porto di Ancona a Civitavecchia"


ARTICOLI CORRELATI
La Vis Artena vince in casa dell'Aprilia la prima partita del girone di ritorno e sale a quota 29 punti
Una vittoria che per i rossoverdi vale il quarto posto in concomitanza dell’Avellino a 4 lunghezze dal Trastevere prima
Inutile a dirlo, l’obiettivo rossoverde saranno i tre punti
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
Buona la prima uscita stagionale del Frosinone, 5 gol alla squadra locale di Amatrice e tanta "benzina" messa nelle gambe
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]