Giovedì 25 Aprile 2019 ore 13:52
APPALTI POST-TERREMOTO
Abruzzo, ricostruzione:nei guai l'ex sindaco di Artena Mario Petrichella
Induzione indebita a dare o promettere utilità. E’ questo il reato contestato all'imprenditore romano

Induzione indebita a dare o promettere utilità. E’ questo il reato contestato a Mario Petrichella, imprenditore ed ex sindaco del Comune di Artena in provincia di Roma. Per lui e per un’altra persona è stato chiesto il processo nell’ambito dell’inchiesta sulla ricostruzione post-terremoto a Bussi e Bugnara in Abruzzo.

Un episodio limitato rispetto al vasto giro di “mazzette”, finalizzato a pilotare gli appalti per la ricostruzione; questo quanto sotto controllo della Procura. Un’operazione che sembrerebbe essere collegata al troncone principale dell’inchiesta e che vede coinvolto il consorzio umbro Ges.Com che, secondo l’accusa sarebbe il perno del sistema ideato per truccare gli appalti, con la sponda della pubblica amministrazione.

Una delle società consorziate con la Ges.Com era la Dorop srl di cui Mario Petrichella era l’amministratore. Chiesto il processo per l’altro indagato, Emilio Di Carlo, il quale rivestiva il ruolo di progettista e direttore dei lavori per la ristrutturazione di vari immobili nel comune di Bussi: “Abusando sella sua qualità di servizio – è l’ipotesi accusatoria – in cambio della consegna di una commessa per la ristrutturazione”, Di Carlo avrebbe indotto Petrichella a riconoscergli un corrispettivo sotto varie forme, mettendogli ad esempio a disposizione un operaio.

*Fonte Il Messaggero

LEGGI ANCHE:

Salvini punta Roma, il prossimo sindaco deve essere leghista...

Via Cristoforo Colombo Roma: bambino di 10 anni accusa malore e muore


ARTICOLI CORRELATI
Petrichella non e' più il Sindaco di Artena. Eletto a marzo del 2010, questa mattina si e' dimesso
Il candidato sindaco di "Insieme Artena Rinasce" ha detto:"Petrichella ha lasciato la città in mezzo ai guai"
La denuncia del sindaco a Sky TG24: "Effettuato sopralluogo con la Protezione Civile, allevatori non sono cittadini di serie C"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Era scomparso da qualche giorno dalla sua casa di Ciampino, la sua auto è stat ritrovata sul lungolago. Il suo corpo senza vita a 25 metri di profondità
2
Una Smart, guidata da una ragazza di Artena, per cause ancora da chiarire, si è scontrata frontalmente con una motocicletta
3
Una scossa di magnitudo 2.2 a una profondità di 7 km è stata registrata alle 18:51 di oggi
4
Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino con fase operativa di attenzione per vento su tutte le zone di allerta del Lazio
5
Le fiamme secondo una prima ricostruzione dei Vigili del Fuoco sarebbero partite da una baracca esterna
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]