Lunedì 20 Maggio 2019 ore 06:26
FALSO E ABUSO D'UFFICIO
Lottizzazione abusiva a Cori:a giudizio ex sindaco Conti ed ex dirigente
La Procura di Latina ha chiesto e ottenuto il rito immediato a carico dei cinque indagati per gli immobili a Collina degli Ulivi

Lottizzazione abusiva, falso e abuso d'ufficio sono le accuse rivolte a vario titolo agli indagati, 5 in tutto, nell'ambito delle opere immobiliari già avviate alle porte di Cori in zona Collina degli Ulivi. La Procura ha infatti richiesto e ottenuto dal giudice Giuseppe Cario il processo immediato a carico dell'ex primo cittadino Tommaso Conti, l'allora dirigente dell'Ufficio tecnico Vincenza Ballerini, i proprietari degli immobili Antonino e Giancarlo Nardocci e il responsabile del progetto Pietro Carucci. In fase di Riesame il Tribunale aveva disposto il dissequestro di 16 lotti su 18 sequestrati dal Nipaf della Forestale, ma aveva di fatto mantenuto l'impianto accusatorio che ha portato, peraltro, alle dimissioni della dirigente e alla nomina di un suo sostituto che ha provveduto ad emettere un'ordinanza di demolizione.

LEGGI ANCHE:

Regione Lazio, ospedale Rieti: declassamento del De Lellis più lontano

Arce, omicidio Serena Mollicone, chiusa l'inchiesta: 5 gli indagati


ARTICOLI CORRELATI
Passa in Consiglio la proposta del sindaco di Cori Tommaso Conti
Le associazioni ambientaliste rinnovano le tradizioni popolari
Il sindaco Latini: "Gomme della sua auto tagliate con un cacciavite. Ieri erano arrivate lettere anonime, non ci lasciamo intimidire"
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]