Domenica 21 Luglio 2019 ore 23:03
TURISMO VERDE
Pasqua 2019, boom di presenze: 1 milione di italiani sceglie agriturismo
L'agnello rimane il piatto classico pasquale ma trionferanno anche pastiera, torta pasqualina, uova, formaggio, salumi e colomba

L'agriturismo è un'eccellenza italiana, una formula di vacanza green che piace sempre di più agli italiani, come dimostrano le previsioni per le festività alle porte. Complice la Pasqua alta, così vicina quest'anno ai due Ponti di primavera, saranno quasi un milione gli ospiti che sceglieranno una delle 23 mila strutture agrituristiche italiane, per un pranzo o un soggiorno più lungo, da qui fino ai week-end del 25 aprile e del primo maggio. La stima è di Turismo Verde, l'associazione di Cia-Agricoltori Italiani per la promozione agrituristica. In particolare, solo tra Pasqua e Pasquetta, sono previste circa 350 mila presenze, con un incremento del 9% rispetto al 2018 -spiega Turismo Verde Cia-. Soprattutto se il meteo segnerà sole, le buone performance degli agriturismi dovrebbero trainare l'aumento non solo del ramo ristorazione, ma anche della vendita diretta: saranno tante le famiglie che si recheranno nelle strutture rurali per approfittare delle aree attrezzate per pic-nic e comprare in azienda vari prodotti tipici, tra conserve, formaggi, salumi e vino. Aiutando, così, anche a sostenere l'economia delle aree montane e collinari, dove si trova l'84% degli agriturismi. Piatti del territorio e della tradizione protagonisti della tavola anche per chi passerà la Pasqua a casa. Saranno circa due italiani su tre a trascorrere la festa tra le mura domestiche con parenti e amici. L'agnello rimane il piatto classico pasquale, nel menù della metà delle famiglie, ma trionferanno anche pastiera, torta pasqualina, uova, formaggio, salumi e l'immancabile colomba, per una spesa alimentare in linea con l'anno scorso, stimata intorno al miliardo di euro. (Vid/Dire)

Leggi anche:

Dove andare a Pasqua a Roma e nel Lazio il 20, 21 e 22 aprile

Cucina: Pasqua nella tradizione, i primi piatti e Sua Maestà la Lasagna

Cucina: Pasqua nella Tradizione, i secondi piatti tra sacro e profano


ARTICOLI CORRELATI
Boom di vendita per il gelato artigianale che, tra Pasqua e Pasquetta ha fatto segnare consumi da record
Nel corso della serata è prevista una vivace sfilata di abiti da cerimonia e da sposa diretta da Duma e Garavani
Conferenza stampa affollata ieri sera al Casale della Mandria dove si è parlato del simposio di Scultura e Cucina FOTO
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]