Venerdì 24 Maggio 2019 ore 16:58
AGGIORNAMENTI
Castel Gandolfo, continuano al lago ricerche 31enne scomparso
Si teme che possa essersi gettato nelle acque del lago, in una zona dove già in passato sono avvenuti suicidi

Proseguono senza interruzione da ieri mattina le ricerche al lago Albano del 31enne scomparso da 3 giorni dalla sua abitazione di Ciampino. La madre aveva denunciato la scomparsa del figlio alla caserma dei Carabinieri. L' auto del ragazzo, una Clio grigia, è stata ritrovata sul lungolago e sono stati rinvenuti anche i suoi pantaloni e lo zaino con alcune medicine che assumeva. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco sono impegnati senza posa nelle operazioni di ricerca, con apparecchiature sonar per individuare l'eventuale massa del corpo del ragazzo. Il Lago Albano è il lago vulcanico più profondo d'Italia.

Si teme che possa essersi gettato nelle acque del lago, in una zona dove già in passato sono avvenuti suicidi - riferisce "Il Messaggero". Secondo testimonianze dei vicini di casa, il ragazzo aveva tentato in precedenza di togliersi la vita nella sua abitazione. Sul luogo delle ricerche vi era stamane anche la madre dello scomparso, insieme al suo cane. Finora nessuna traccia del giovane.

Aggiornamento 22 aprile: procedono senza sosta le operazioni di ricerca dei Vigili del Fuoco, che perlustrano le acque del lago Albano, scandagliano i fondali con speciali strumenti, mentre un elicottero effettua le ricerche dall'alto. L'ipotesi più accreditata della scomparsa del 31enne è quella che si sia gettato nelle acque del lago, per farla finita. Già una volta tentò di togliersi la vita nel suo appartamento. Al momento le operazioni di ricerca nelle acque del lago non hanno dato risultati.


ARTICOLI CORRELATI
Era scomparso da qualche giorno dalla sua casa di Ciampino, la sua auto è stat ritrovata sul lungolago. Il suo corpo senza vita a 25 metri di profondità
In vicolo della Patatona va a fuoco il ristorante omonimo, 5 squadre dei Vigili del Fuoco e venti uomini per spegnere un incendio che ha distrutto tutto
Frontale sull'Appia: deceduto un 40enne di Genzano, ferite altre due persone. Un 24enne romeno piantonato in ospedale: guidava ubriaco
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Sequestrati 243 chili di droga
2
Poco prima il ragazzo aveva scritto un messaggio alla madre in cui palesava l'intenzione di farla finita
3
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
4
Il padre ha buttato giù la porta, e ha visto il corpo a terra della figlia che non dava segni di vita; inutili i tentativi disperati di rianimarla
5
L'accusa per la 19enne Debora è stata derubricata in eccesso colposo di legittima difesa

1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio è un marchio di Vergovich Comunicazione Srls.
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.iva n° 12555091003
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]