Venerdì 19 Luglio 2019 ore 10:23
LO SAPEVATE CHE...
Tecniche operazioni occhi laser all'avanguardia
Se prima era una tecnica poco utilizzata, con il trascorrere del tempo operazioni di questo tipo sono all’ordine del giorno

Se prima era una tecnica poco utilizzata, con il trascorrere del tempo operazioni di questo tipo sono all’ordine del giorno.

Stiamo parlando della chirurgia refrattiva, vale a dire gli interventi laser utili per eliminare difetti refrattivi come miopia, ipermetropia e astigmatismo. Tutto ciò può in un primo impatto spaventare e impaurire a causa di falsi miti e informazioni errate che possono confondere chi è interessato a sottoporsi a questo tipo di chirurgia.

La verità è che si tratta di tecniche sicure in grado di risolvere in via definitiva i principali difetti visivi e possono davvero cambiare la vita a chi decide di farsi operare.

Quali sono i principali difetti visivi che si possono correggere con il laser

I difetti visivi che al giorno d’oggi è possibile correggere grazie a tecniche avanzate di laser sono diversi. Tutte quelle problematiche visive, che siano isolate o associate ad altri difetti, come miopia, ipermetropia e astigmatismo sono facilmente correggibili con il laser.

Esistono tecniche chirurgiche di vario genere e in base al difetto visivo che si possiede, ne verrà utilizzata una specifica piuttosto che un’altra. Sarà il chirurgo esperto, dopo una serie di esami diagnostici a determinare la strategia caso per caso.

In casi eccezionali è possibile che un determinato difetto non sia operabile. Le cause potrebbero essere ad esempio legate alla struttura della cornea e in rispetto del paziente, i professionisti del settore in questo caso sono tenuti a declinare di effettuare l’operazione. Proprio per questo motivo è fondamentale affidarsi a professionisti specializzati.

Perché correggere i difetti visivi con il laser

  • In un solo intervento si possono correggere più difetti. Nello stesso intervento laser si possono correggere anche difetti associati ad altre problematiche. Una volta trattato un difetto visivo infatti, sarà corretto per sempre. Solo nel caso di difetti di grande entità a volte può essere richiesto un ritocco alcuni mesi dopo l’intervento principale.

  • Cambia lo stile di vita. Correggere i difetti visivi e non dover avere più a che fare con occhiali, lenti a contatto o qualsiasi difficoltà che deriva da problemi come questi, significa davvero migliorare il proprio stile di vita.

  • Non è doloroso. L’anestesia è eseguita in maniera topica con gocce di collirio, e il post operazione non è critico da gestire.

  • I tempi di guarigione sono brevi. Si può tornare a pieno regime visivo in tempi davvero molto brevi. Niente ricovero pre o post operazione, l’operazione viene eseguita in ambito ambulatoriale.

Tecniche operazioni occhi laser all’avanguardia: da dove partire

Il primo step da fare è senza dubbio quello della diagnostica. Può sembrare banale ma questo passaggio non è affatto da dare per scontato. La diagnostica nella chirurgia è di fondamentale importanza e il pilastro senza il quale non sarebbe possibile risolvere tutte quelle cose che al giorno d’oggi possono essere risolte con gli interventi.

Per capire se si possiedono le caratteristiche per essere sottoposti ad un intervento chirurgico di questo tipo occorre quindi prenotare una visita specialistica da un chirurgo o centro medico o clinica specializzata come Vision Future.

Parlando nello specifico di chirurgia oculistica sono imprescindibili alcuni test e approfondimenti preliminari come ad esempio l’aberrometria oculare oppure la topografia corneale. Senza una serie di dati precisi e soprattutto cuciti su misura del paziente, il chirurgo non sarebbe in grado di determinare o meno se un certo paziente è idoneo alla chirurgia refrattiva. Seppure si tratti di semplici e brevi interventi, necessitano di tutti gli esami e visite del caso.


ARTICOLI CORRELATI
Dai Laboratori Enea di Frascati ecco la nuova tecnologia laser antiterrorismo
Tutte le spiegazioni degli esperti
Ecco il rapporto della Commissione Difesa Vista
I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Centoquindici i fuochi d'artificio sparati sul mare per salutare il doppio compleanno dei festeggiati
2
Luttuosi, snob e cattivi
3
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
4
Nella canzone il rocker attacca i legali che "alzano il calice al cielo sentendosi Dio" per il ritardo delle sentenze
5
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
1
Offerte ADSL e Fibra, una selezione delle migliori proposte da attivare a Roma e nel Lazio: quello che devi sapere prima di scegliere
2
Me lo auguro, lo spero, confido nell'istinto di sopravvivenza del genere umano, prego per la redenzione...
3
Oggi gli acquisti online non si concretizzano esclusivamente nell’ambito degli e-commerce tradizionali
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]