Mercoledì 18 Settembre 2019 ore 03:00
Stazione Frosinone, aggressioni e furti: sicurezza pendolari a rischio
Da segnalare che all'interno della stazione ferroviaria di Frosinone manca un sistema di videosorveglianza

Ancora un' aggressione nella stazione dei treni di Frosinone, diventata zona privilegiata dalla malavita. Lo testimoniano gli episodi di cronaca nera in aumento nei pressi e all'interno dello scalo ferroviario del capoluogo laziale. La scorsa settimana una donna è stata aggredita e scippata, il giorno precedente, un pendolare che lavora nella Capitale è stato vittima di un violento attacco nel sottopassaggio che porta ai binari.

L'uomo, un 37enne di Veroli, la sera di mercoledì 15 maggio, mentre si dirigeva verso il binario per il treno diretto a Roma, è stato assalito da due malitenzionati di colore: preso per il collo e sbattuto a terra, dopo aver incassato diversi calci e pugni, gli aggressori gli hanno sottratto lo smartphone e quindi sono fuggiti.

Il malcapitato, pure essendo turbato per l'accaduto e sofferente per i colpi subiti si è recato presso il pronto soccorso per essere curato e poi ha sporto una denuncia ai carabinieri. Da segnalare che all'interno della stazione ferroviaria di Frosinone manca un sistema di videosorveglianza che possa fungere sia da deterrente, che da supporto alle indagini attraverso l'identificazione dei responsabili di atti criminosi. 

La zona intorno lo scalo ferroviario è diventata una delle piazze scelte dai malfattori per svolgere il commercio di droga. Assuntori e venditori vengono sorpresi frequentemente nell'area. 


ARTICOLI CORRELATI
Un nuovo Servizio straordinario di controllo del territorio posto in essere dalla Polizia di Stato, si è svolto nello scalo ferroviario di Latina Scalo
Essere pendolare è una condizione poco invidiabile ai giorni nostri. E' divenuto un lavoro in più, oltre a quello che si va a compiere tutti i giorni
La stazione ferroviaria di Ferentino è stata oggetto di un completo rinnovo del costo di 8,7 Mln di euro
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
2
Impatto in via Italia nella notte tra sabato e domenica
Data di pubblicazione: 2019-09-16 11:12:48
3
L'indagine dei militari riguarda noti personaggi della malavita pontina
Data di pubblicazione: 2019-09-16 08:46:54
4
Si è trattato in realtà di uno sciame sismico con diverse scosse, che è proseguito per una decina di minuti
Data di pubblicazione: 2019-09-16 08:34:14
5
Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore
Data di pubblicazione: 2019-09-16 18:12:59
1
Due vetture che viaggiavano su direzioni opposte si sono scontrate frontalmente
Data di pubblicazione: 2019-09-07 09:47:21
2
Le nostre richieste sono rimaste inascoltate, asserragliati dietro a delle transenne, vigilati a vista come i peggior delinquenti dovevamo rimanere lontani dall'incontro
Data di pubblicazione: 2019-09-15 10:51:37
3
Ecco cosa fare prima di uscire di casa per un'evacuazione
Data di pubblicazione: 2019-09-10 13:14:29
4
Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2 sono state avvertite distintamente anche nel Reatino e debolmente nei quartieri settentrionali di Roma
Data di pubblicazione: 2019-09-01 07:06:04
5
Per il personale dell'azienda dei trasporti, in arrivo il ticket elettronico da utilizzare presso tutti gli esercizi convenzionati 
Data di pubblicazione: 2019-09-02 09:41:18
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]