Martedì 18 Giugno 2019 ore 12:51
LADRI DI “ORO ROSSO”
Labico, rubano grondaie di rame da una villetta: arrestate 2 persone
I Carabinieri hanno arrestato due persone, di 47 e 22 anni, già noti alle forze dell’ordine

Continuano incessantemente i servizi di prevenzione e repressione di ogni tipo di reato da parte dei Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Colleferro, nei territori di competenza. Nel weekend appena trascorso infatti, i Carabinieri della Stazione di Labico, hanno arrestato due persone, di 47 e 22 anni, già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti, sorpresi a rubare le grondaie in rame da una villetta isolata nel comune di Labico. Arrivati nei pressi dell’abitazione a bordo di un’auto, i ladri si sono introdotti all’interno della pertinenza esterna e hanno smontato le grondaie in rame, lunghe diversi metri. I complici le hanno poi piegate e riposte nel bagagliaio dell’autovettura, ma, nel momento di darsi alla fuga, hanno trovato di fronte i Carabinieri che, allertati da alcuni abitanti di zona, sono intervenuti bloccandoli. I ladri di “oro rosso” sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo, dove il loro arresto è stato convalidato. Il 47enne è stato condannato a due anni di reclusione mentre il 22enne ad un anno e un mese. I Carabinieri di Labico hanno notificato ai malfattori anche la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio e non potranno far rientro nel comune di Labico, rispettivamente, per tre e due anni.

*Servizio a cura della Compagnia dei Carabinieri di Colleferro

LEGGI ANCHE:

Roma, Montespaccato, arrestati 18 narcotrafficanti dalla GdF

Ardea, va in bagno per fare la doccia, non ne esce più: morta una 17enne


ARTICOLI CORRELATI
Sono stati notati da uno dei militari in servizio mentre asportavano tubi in rame posti all’esterno della Chiesa di San Nicandro di Tremensuoli
I giovani sono stati affidati al centro di prima accoglienza a disposizione dei Giudici del Tribunale per i minori
Brutto incidente stradale a Valmontone, coinvolti due giovani, un uomo e una donna, della zona
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Eleuteri, 67 anni, era uno dei feriti dell'esplosione dello scorso 10 giugno nel palazzo del Comune

2
Gli investigatori hanno passato al setaccio alcune telecamere che potrebbero avere inquadrato gli autori della rapina
3
La vittima, di 24 anni, era uno degli ospiti della cooperativa Arteinsieme di Itri
4
Intorno alle 20:00 un'imbarcazione privata è esplosa nella rimessa in via del Faro
5
Trasportato d'urgenza stamattina all'ospedale Santo Spirito è ricoverato in rianimazione
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]