Martedì 07 Aprile 2020 ore 16:09
DRAMMA IN FAMIGLIA
Monterotondo, torna libera la ragazza che ha ucciso il padre
L'accusa per la 19enne Debora è stata derubricata in eccesso colposo di legittima difesa

Debora Sciacquatori, la ragazza di 19 anni che domenica a Monterotondo ha sferrato un colpo mortale al padre, che da tempo vessava la famiglia con aggressioni e violenze, torna in libertà. La Procura di Tivoli ha infatti firmato il decreto di remissione in libertà. La giovane era ai domiciliari: l'accusa nei suoi confronti da omicidio volontario è stata derubricata in eccesso colposo di legittima difesa.

Lorenzo, il padre di Debora, 41enne disoccupato e con precedenti, è morto in seguito aduna colluttazione con la figlia. Debora, dopo che il padre era tornato a casa ubriaco e aveva cominciato a tirare calci contro la porta dell'abitazione, è intervenuta per difendere la madre e la nonna.

Le tre donne hanno provato a lasciare l'abitazione, ma, stando a quanto ricostruito dalla giovane, l'uomo ha iniziato a prendere a pugni in faccia la moglie. A quel punto è intervenuta la diciannovenne, c'è stata una colluttazione e Lorenzo si è accasciato a terra prima di morire. Debora ha provato a soccorrerlo piangendo, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

 

Leggi anche:

Dramma a Monterotondo: ragazza 19enne uccide il padre 42enne

Monterotondo, parla l'uomo che ha sparato al 16enne: paura di ritorsioni


ARTICOLI CORRELATI
I dissidi tra padre e figlia erano frequenti. E' da capire se la giovane donna abbia agito per difendersi da un'aggressione del padre
Il 76enne è stato arrestato dai Carabinieri e condotto in carcere
La Procura attende i risultati dell'autopsia. Nei prossimi giorni saranno interrogati i complici
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Buzzi è stato scarcerato dopo 5 anni di galera in seguito all'istanza presentata dai suoi legali dopo la sentenza della Cassazione che ha fatto cadere l'accusa di mafia
Data di pubblicazione: 2020-04-07 13:54:10
2
Il lockdown non impedisce ai pusher di smerciare, soprattutto su taxi e bus, ma il problema sarà quando finiranno i rifornimenti di droga...
Data di pubblicazione: 2020-04-07 12:52:08
1
39 a Roma, 40 a Frosinone, 21 a Viterbo, 47 a Rieti e 9 a Latina
Data di pubblicazione: 2020-04-06 14:25:40
2
Il Campidoglio sta elaborando un piano per la convivenza con il Sars-coV-2 nella Capitale
Data di pubblicazione: 2020-04-06 08:39:46
3
La scusa di andare a fare la spesa, per queste due giornate non avrà validità
Data di pubblicazione: 2020-04-06 17:55:19
4
La vittima aveva 60 anni; ancora da chiarire le cause rogo
Data di pubblicazione: 2020-04-05 11:31:48
5
Sarebbe stato svegliato in modo brusco dal rumore della macchinetta del caffè che la vittima aveva messo sul fuoco
Data di pubblicazione: 2020-04-05 12:02:41
1
39 a Roma, 40 a Frosinone, 21 a Viterbo, 47 a Rieti e 9 a Latina
Data di pubblicazione: 2020-04-06 14:25:40
2
La terra ha tremato in un'area piuttosto vasta, da Tivoli e Monterotondo a Guidonia, Mentana, Castel Madama, e ai quartieri nord-est di Roma
Data di pubblicazione: 2020-04-03 07:50:34
3
Il Campidoglio sta elaborando un piano per la convivenza con il Sars-coV-2 nella Capitale
Data di pubblicazione: 2020-04-06 08:39:46
4
Nonostante l’emergenza, e l’impossibilità di festeggiare adeguatamente, una coppia di Valmontone, Fabio e Adriana, ha scelto comunque di coronare il suo sogno
Data di pubblicazione: 2020-04-02 13:38:08
5
Una breve analisi dei Comuni del Lazio che sembrano ad oggi essere meno colpiti dal virus Sars-coV-2
Data di pubblicazione: 2020-04-03 13:48:41
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]