Giovedì 20 Giugno 2019 ore 07:50
LO SAPEVATE CHE...
Casino online italiani legali certificati e gioco sicuro e responsabile
Il settore del gioco d’azzardo è da sempre uno dei più controversi e i casinò online italiani legali certificati ne sanno qualcosa

Il settore del gioco d’azzardo è da sempre uno dei più controversi, e i casinò online italiani legali certificati ne sanno qualcosa. Sin dagli albori della civiltà il gioco d’azzardo è stato praticato e amato dal popolo. Da parte delle autorità si sono avuti storicamente vari equilibri. Questi oscillavano tra il laissez faire, e la regolamentazione, che solo in pochi casi si spingeva fino al divieto assoluto. Dove questo avveniva, però il gioco, anziché sparire, si inabissava nei meandri dell’illegalità. Come fosse un’esigenza primaria, che in qualche modo, lecito o meno, doveva essere soddisfatta.

Oggi in Italia il gioco d’azzardo online e fisico è legale, ma attentamente regolamentato dalle istituzioni attraverso l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. In questo modo i casinò online italiani legali certificati possono offrire i loro servizi, ma con le regole imposte dall’ADM. Tali regole mirano non solo a determinare le caratteristiche dei giochi, ma anche a consentire e promuovere una modalità di gioco responsabile.

Il gioco d’azzardo resterà sempre un tema controverso, e consentirlo entro certi paletti, è la strada che le democrazie occidentali stanno seguendo. L’obiettivo è quello di promuovere il gioco come divertimento, evitando che degeneri in situazioni patologiche. A questo si affianca il contrasto al gioco illegale, che fiorirebbe come non mai, se il gioco di Stato fosse vietato.

La promozione del gioco responsabile da parte dello Stato si riflette sugli operatori e sui casinò online italiani legali e certificati. Questi infatti per operare devono a loro volta mettere il gioco responsabile in primo piano. Come imprenditori, i gestori dei casinò potrebbero essere inclini a promuovere il gioco il più possibile. Ma la logica del profitto non è l’unica a cui devono rispondere gli operatori dei casinò AAMS. Il logo del gioco responsabile è in primo piano sui siti di gioco legali. Questo vuol dire che chi offre gioco d’azzardo online in Italia, deve anche far sì che i giocatori pratichino questa attività solo come divertimento. Contro il loro interesse di imprese, i casinò online sicuri AAMS pongono dei limiti ai giocatori proprio in nome della responsabilità. Essi inoltre offrono agli iscritti informazioni e strumenti per controllare la propria modalità di gioco.

I casinò online italiani legali e certificati mettono in atto programmi per il gioco responsabile che mirano a favorire il gioco come intrattenimento. Il gioco deve essere affidabile, sicuro e ovviamente vietato ai minori. I casinò che promuovono il gioco responsabile coinvolgono non solo i giocatori ma anche tutti i dipendenti, puntando molto sulla formazione del personale.

Gioco responsabile nei casinò online italiani certificati: strumenti e riconoscimenti

Sono molti gli strumenti che possono essere utilizzati dai casinò online italiani legali certificati AAMS per operare responsabilmente. Ecco alcune delle attività che concorrono alla responsabilità sociale dei casinò.

Lo studio e il monitoraggio delle attività di gioco, per avere una giusta percezione del fenomeno.

Lo sviluppo dei giochi, per valutarne la rischiosità sociale.

La formazione del personale, per informare ogni elemento dell’azienda sul concetto di gioco responsabile.

La comunicazione, per promuovere e diffondere il gioco responsabile, oltre alle attività di informazione e sensibilizzazione dei giocatori.

Meccanismi di auto limitazione e di auto esclusione dal gioco, e strumenti per l’assistenza ai giocatori problematici.

I casinò online italiani legali certificati più impegnati aderiscono a programmi internazionali che mirano alla diffusione del gioco responsabile. Uno di questi è il G4 Global Gambling Guidance Group, a cui si accreditano i migliori casinò online europei. Questo programma mira a migliorare la responsabilità sociale degli operatori, e a ridurre le problematiche correlate alle attività di gioco. Alla base delle attività di G4 vi è un team di esperti internazionali che da anni collaborano con gli operatori del gaming in tutto il mondo. Dato che l’accreditamento G4 viene assegnato annualmente solo a seguito di un audit, l’impegno su questo fronte deve essere continuo. I siti che espongono il logo G4 mettono in evidenza come tra le proprie priorità vi sia questo tema fondamentale.


ARTICOLI CORRELATI
Gli effetti del Decreto Dignità non sono tutti negativi per il gioco online e prevedono interessanti forme di contrasto alla ludopatia
Sono tante le varianti di Casinò Online nelle quali ci si può imbattere e l’imbarazzo della scelta, risulta essere molto elevato
Esiste una regola per definire quale sia il migliore casino online? Ognuno di questi può offrire un qualcosa di speciale
I PIU' LETTI IN RUBRICHE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
Centoquindici i fuochi d'artificio sparati sul mare per salutare il doppio compleanno dei festeggiati
2
Luttuosi, snob e cattivi
3
Nella canzone il rocker attacca i legali che "alzano il calice al cielo sentendosi Dio" per il ritardo delle sentenze
4
Il magnate uzbeko Alisher Usmanov, amante dell'arte, ha un patrimonio stimato intorno ai 14 miliardi di euro
5
Se la cartella allegata alla Pec è in formato ‘pdf’, la notifica non può ritenersi valida
1
Una sentenza della Cassazione ha cambiato le regole per quanto riguarda l’impugnatura di una sanzione stradale
2
Tutti coloro che fossero interessati sono tenuti a iscriversi entro mercoledì 26 giugno 2019
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]