Lunedì 24 Giugno 2019 ore 19:38
LO SAPEVATE CHE...
Fobie: valutiamo un approccio terapeutico con lo psicologo
Il termine fobie è molto usato e diffuso, specie in modo a-tecnico, nel linguaggio di ogni giorno, a volte a proposito e a volte un po’ meno

Il termine fobie è molto usato e diffuso, specie in modo a-tecnico, nel linguaggio di ogni giorno, a volte a proposito ed a volte un po’ meno. Le fobie sono una manifestazione ansiosa che è connotata da paure molto intense ed immotivate che spesso incidono in maniera forte sulla vita, condizionandola. Le fobie, ci dice Luca Saita www.lucasaita.it possono impedirci di svolgere una vita completamente serena e normale perché vanno ad interferire con gli obiettivi della vita. Spesso si identificano in situazioni della vita quotidiana, come per esempio il parlare in pubblico, stare all’aperto o in un luogo chiuso. I fattori scatenanti delle fobie possono condizionare pesantemente la vita delle persone che ne soffrono, rendendole incapaci di gestire le proprie paure. La fobia specifica in effetti fa sì che la persona che ne soffre cerchi di rimandare o evitare tutte quelle situazioni in cui potrebbe entrare in contatto con la sua paura. Così se il timore è collegato alla relazione con gli altri, si evita di uscire e di stare in contatto con la gente, per timore di essere vinti dalle proprie paure. Le fobie causano, quindi, una sorta di ansia anticipatoria che spesso è più dannosa della situazione di paura stessa e che incita la persona ad evitare il terrore senza affrontarlo mai. Possono esistere tantissime tipologie di fobie e l’importante è cercare di affrontarle nel modo giusto, cioè con l’aiuto di uno psicologo che possa aiutare a identificare le cause del disagio. 

L’approccio terapeutico 

L’approccio terapeutico alle fobie mira a valutare quale sia la vera origine di questa situazione di ansia. In genere, secondo la teoria psicoanalitica, a causare le fobie sono traumi particolarmente intensi che quindi non vengono assimilati ma vengono spostati su un altro oggetto o situazione che diviene quindi fonte del timore. In sostanza si associano degli stimoli diversi, quello dell’evento doloroso con quello di una situazione per esempio nel quale lo si è vissuto, e quindi nasce la fobia. 

Lo psicologo ha il compito di valutare quale sia la situazione che permette lo scatenarsi di tutta questa ansia e un percorso di psicoterapia aiuta il soggetto a conoscere la causa delle sue fobie e ad affrontarle, familiarizzando con esse. Bisogna giungere ad un livello di accettazione ed assimilazione perché il paziente possa cominciare a lavorare sulla situazione di stress che la fobia gli causa. Bisogna sempre ricordare che curare le fobie richiede un approccio molto calmo, paziente, e può richiedere del tempo specie se la fobia si radica in una situazione molto vecchia e mai assimilata. Tuttavia bisogna anche tenere conto che le fobie possono limitare esponenzialmente la vita di chi ne soffre e peggiorarne la qualità. Anche per questo motivo appare opportuno saper chiedere aiuto, nella consapevolezza che una terapia contro le fobie può aiutare a migliorare la propria vita in modo considerevole e in maniera molto più piena. Conoscere a fondo la radice delle paure aiuta anche a conoscersi meglio e a valorizzarsi meglio, dando così una svolta alla propria vita. 


ARTICOLI CORRELATI
La clamidia è una patologia che si trasmette attraverso i rapporti sessuali di ogni tipo: vaginali, anali e orali
Dal 9 all'11 maggio al via gli Open day sulla prevenzione e la cura dei disturbi del sonno
Incidenza dell'alimentazione sulla salute dell'uomo nel mondo
I PIU' LETTI IN SALUTE E BENESSERE I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La remissione completa e stabile di tumori della mammella e della prostata senza intervento chirurgico, chemio o radio
2
L’unica misura realmente efficace per contenere l’inarrestabile diffusione del cancro, è la prevenzione farmacologica
3
Il caso clinico: Un bimbo presenta alla nascita una neoformazione di 6 cm all’arto inferiore destro, asportata dopo soli 12 giorni di vita
4
Il ruolo cancerogeno svolto da fattori ambientali è sempre più rilevante
5
In 3 mesi con la cura Di Bella una riduzione della massa tumorale di oltre il 50%, dato certificato e firmato da un oncologo che consiglia il proseguimento del MDB
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]