Venerdì 17 Gennaio 2020 ore 16:44
SONO UNA PERSONA FORTUNATA
Rocca di Papa. Il racconto di un testimone: Ho visto i mobili volare
Paolo Gatta, consigliere comunale di Rocca di Papa, ha raccontato alla stampa i momenti dell'esplosione all'interno del palazzo del Municipio

"Io dall'ufficio ho sentito solamente una deflagrazione e ho visto i mobili che volavano all'interno del corridoio. Uscendo poi ho visto una nube di fumo e ho sentito un caldo insopportabile, siamo scesi giù e abbiamo cercato di capire chi stesse più in difficoltà per aiutarlo". Ricorda così quegli attimi interminabili, il consigliere comunale di Rocca Di Papa, Paolo Gatta, che ha raccontato ad alcuni cronisti, i momenti dell'esplosione all'interno del palazzo del Municipio avvenuta in seguito a una fuga di gas questa mattina poco prima delle 12.

Gatta che non ha riportato ferite, a differenza di altri 5 suoi colleghi tra cui il sindaco e tre bambini, ha raccontato le fasi in cui, dopo l'esplosione, ha percorso le scale ed è uscito in strada soccorrendo man mano chi gli capitasse davanti. "Abbiamo incontrato un delegato, lo abbiamo accompagnato fuori, però la maggior parte delle persone è riuscita ad uscire da sola.

Ho provato tanta paura. Quello che generava la paura - spiega il consigliere comunale- era l'ansia di capire come stessero le persone insieme a me, gli altri nei piani inferiori, quanto fosse stata grande la deflagrazione e quanti danni avessero le persone. In quel momento c'è sicuramente la fretta, ma anche un attimo di esitazione per capire se fosse stata l'unica deflagrazione o ci fosse anche qualche altra cosa in corso. Sono una persona fortunata perché due minuti prima mi trovavo sulle scale dove le persone si sono ferite maggiormente". (Ago/ Dire)


ARTICOLI CORRELATI
Il conducente della Mercedes aveva fermato l'auto in prossimità della scalinata inserendo il freno a mano che a causa di un difetto si è sgranato
Il bilancio complessivo dei feriti è di 16 persone, 3 di queste, tra loro il sindaco, sono state trasportate al Centro Grandi Ustioni del Sant'Eugenio
Il PM di Civitavecchia ha disposto il sequestro dell'area interessata dall'incendio nell'Aeroporto di Fiumicino
I PIU' LETTI IN CRONACA
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Il Consiglio dei Ministri sta valutando un provvedimento volto ad arginare il fenomeno delle telefonate pubblicitarie
Data di pubblicazione: 2020-01-17 09:46:50
1
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
2
Il celebre inviato di Striscia la Notizia e il suo cameraman sono stati aggrediti durante un servizio
Data di pubblicazione: 2020-01-12 18:38:22
3
Quattro arresti per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione: in manette anche un italiano che percepiva il Reddito di Cittadinanza
Data di pubblicazione: 2020-01-16 10:48:40
4
IL SINDACO SANNA: "COLLEFERRO DIFFERENZIA AL 70%, ROMA AL 46%" Chiude discarica Colleferro, il sindaco: "Lo facciamo per la nostra salute"
Soddisfazione e sollievo del sindaco di Colleferro dopo anni di svantaggi per la salute e il decoro ambientale del comune
Data di pubblicazione: 2020-01-15 09:35:58
5
Quattro componenti della banda ieri sera sono stati arrestati dopo un rocambolesco inseguimento tra le vie della cittadina del litorale sud di Roma
Data di pubblicazione: 2020-01-13 20:56:49
1
Il presidente del gruppo Goia: "Abbiamo creduto nel governo giallo-verde, ora siamo di nuovo spremuti come limoni"
Data di pubblicazione: 2020-01-10 12:30:56
2
I soccorsi sanitari hanno constatato lo schiacciamento degli arti inferiori, disponendo il trasporto attraverso l'eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma FOTO
Data di pubblicazione: 2020-01-11 19:27:55
3
Poco prima delle 6:00 un’abitazione in via Fontanelle è andata a fuoco, sembrerebbe a causa di un cortocircuito
Data di pubblicazione: 2020-01-01 13:04:10
4
Incidente stradale sulla Strada Statale 4, in cui sono rimaste coinvolte due autovetture
Data di pubblicazione: 2020-01-05 16:03:59
5
I Monti Prenestini sono molto ricchi di biodiversità. Oltre al ritorno del cervo, anche la presenza del gatto selvatico, dato quasi per estinto, è un segnale molto importante
Data di pubblicazione: 2020-01-12 17:50:49
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]