Martedì 19 Novembre 2019 ore 01:34
30 GIUGNO - PALAZZO DELLO SPORT
Life 120 Day, il metodo di Adriano Panzironi per vivere 120 anni
"Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo"

Il prossimo 30 Giugno, il Palazzo dello Sport di Roma ospiterà il Life 120 Day, una grande manifestazione che permetterà a migliaia di persone (12.000 posti la capienza della struttura romana), il cosiddetto "Popolo LIFE 120", di entrare in contatto diretto con l’organizzazione per conoscere tutte le novità e incontrare i protagonisti de “Il Cerca Salute”, il programma di approfondimento che sta ottenendo un notevole successo tra il pubblico televisivo di tutta Italia. "Una giornata storica, che cambierà la Medicina per sempre", afferma il giornalista Adriano Panzironi, ideatore, insieme al fratello Roberto, di LIFE 120. La manifestazione in programma al Palasport di Roma avrà inizio alle ore 10.00 e si protrarrà per tutta la giornata, per concludersi con la diretta, dalle ore 21.00, dell’ultima puntata del programma tv, trasmessa dall’emittente televisiva nazionale LIFE 120 Channel (canale 61 del digitale terrestre). Previsti ben 5mila ospiti.

L’ingresso al LIFE 120 Day è gratuito, ma in previsione di una forte partecipazione è consigliabile prenotare la propria presenza, telefonando all’emittente. Lo scopo principale dell’evento è permettere al Popolo LIFE 120 d'incontrare Adriano Panzironi, autore del best seller "Vivere 120 anni – le verità che nessuno vuole raccontarti" - in testa alle classifiche di vendita dei libri con oltre 400mila copie.

Il LIFE 120 è uno stile di vita, ideato dai fratelli Adriano e Roberto Panzironi, che affonda le proprie radici nel passato, quando l’uomo era esente dalle malattie degenerative comunemente chiamate moderne. Il progetto si basa su tre concetti: giusta alimentazione, giusta integrazione e giusta attività fisica. Questo percorso è descritto in maniera esaustiva nel libro "Vivere 120 anni - le verità che nessuno vuole raccontarti", vero e proprio vademecum di questo stile di vita, seguito – secondo una stima – da oltre 500mila persone in Italia.

"Tutto è iniziato all’età di quarant’anni quando, stanco delle mie patologie, ho cercato di capire quale cibo mi faceva male – spiega Adriano Panzironi."Quindi, insieme a mio fratello Roberto abbiamo deciso di sperimentare un’alimentazione povera di carboidrati e abbiamo compreso la pericolosità dei carboidrati insulinici. Da questa esperienza ho deciso di approfondire scientificamente quella che all’inizio era solo un’intuizione e poi ho fatto la scelta, da giornalista, di scrivere quello che sarebbe diventato un best seller".

Life 120 Day - Il Programma

Convegno Scientifico

La giornata del 30 giugno sarà densa di interventi e di eventi. Innanzitutto, unconvegno scientifico per informare sull’importanza dell’integrazione, al quale interverranno medici e specialisti che risponderanno alle domande dei partecipanti.

Trasmissione televisiva

Il conduttore de Il Cerca Salute, Benedetto Dionisi, racconterà i retroscena del programma televisivo, oltre a curiosità sul LIFE 120.

Presentazione del Progetto

Roberto Panzironi, ideatore del LIFE 120 con suo fratello Adriano, esporrà il futuro del progetto, le nuove iniziative commerciali e le nuove filiere etiche.

Show Cooking

Chef Bartolo farà conoscere i segreti culinari per utilizzare i prodotti LIFE 120 e cucinare i piatti di tutti i giorni.

Fitness

Barbara Vazzana darà consigli per imparare ed eseguire l’allenamento LIFE 120direttamente da casa.

Consulenza

A disposizione del Popolo LIFE 120 ci saranno dieci consulenti, che durante tutta la giornata daranno consigli sul proprio percorso da seguire con lo stile di vita LIFE 120.

Degustazioni

Il secondo anello del Palazzo dello Sport di Roma sarà dedicato alla presentazione dei nuovi prodotti LIFE 120, con la possibilità di degustarli e di conoscerne tutte le novità e le caratteristiche tecniche e salutari. In contrasto con la medicina cosiddetta “ufficiale”, quella dei protocolli, Adriano Panzironi ritiene che le patologie vadano affrontate agendo sugli effetti, non sulle cause.“L’errore più grande della medicina ufficiale è pensare di curare i pazienti solo con i farmaci, mentre la prima forma di cura e di prevenzione dovrebbe essere l’alimentazione”, afferma.

Sempre nel corso della giornata del 30 giugno sarà fondato l’albo “Gli Angeli del LIFE 120”, un gruppo di volontari che si adopera per diffondere lo stile LIFE 120 e si batte con Adriano Panzironi per la libertà di stampa.

La Terapia Di Bella e il reato di "guarigione indebita"

Tumore alla prostata, addio biopsia: ecco il test in 5 minuti


ARTICOLI CORRELATI
Il cibo è vita in tutte le sue declinazioni. E’ cultura, identità di un popolo e di un territorio
800 partecipanti e relatori di grande prestigio si confronteranno sulle patologie più critiche. Domenica la Lorenzin
Al giorno d’oggi cercare e poi trovare un professionista qualificato è assai arduo; cercherò di spiegarvi come fare
I PIU' LETTI IN SALUTE E BENESSERE
GIORNO SETTIMANA MESE
1
Novità nel campo della medicina: ora attraverso un prelievo di sangue è possibile diagnosticare il tumore in assoluto più aggressivo per il cervello, "Il glioblastoma"
Data di pubblicazione: 2019-11-02 13:41:05
2
Il lavaggio del cervello accade mentre dormiamo, l'incredibile scoperta pubblicata sulla rivista scientifica statunitense "Science" dell'Università di Boston
Data di pubblicazione: 2019-11-05 09:19:40
3
"Genomic Prediction": la scoperta del Ceo dell'Università del New Jersey
Data di pubblicazione: 2019-11-12 09:00:07
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]