Domenica 21 Luglio 2019 ore 17:10
STALKING
Ex fidanzate si coalizzano contro l'uomo che le aveva tradite:condannate
"Scroccone", "parassita", "babbione": sono solo alcuni degli epiteti con cui le donne insultavano l'uomo che le aveva tradite

Rivali in amore ma coalizzate per vendetta. E' il caso di due donne di Roma che, tradite e ingannate dallo stesso uomo, hanno deciso di fargliela pagare. Centinaia di messaggi di insulti all'ex, ma anche alla sua nuova compagna, sono costati alle amanti una condanna per cyberstalking e 500 euro a testa di risarcimento alla parte offesa. E per una delle due, è scattata anche l'accusa di sostituzione di persona a causa di un falso profilo Facebook con cui pubblicava foto osè dell'uomo."Scroccone", "parassita", "babbione": sono solo alcuni degli epiteti con cui le donne insultavano l'uomo che le aveva tradite. Lui, un 49enne, aveva avuto una relazione con entrambe per poi decidere di lasciarle tutte e due per una terza fidanzata. Quando le ex sono venute a conoscenza dell'esistenza di una nuova compagna hanno deciso di coalizzarsi contro la nuova coppia, rendendo la loro vita un inferno. I messaggi di insulti venivano inviati anche alla nuova fiamma: "Ti sei messa con un parassita - scrivevano - quello che ha lui è tutta roba mia". L'uomo, infatti, amava ricevere regali costosi dalle sue donne: da 40mila euro da investire per una casa in Sardegna al pagamento di brevi viaggi. La vittima ha così deciso di denunciare le due ex che sono state condannate dal giudice per i loro comportamenti. (fonte TGcom24)

LEGGI ANCHE:

Roma, Andrea Camilleri ricoverato in ospedale in condizioni critiche

Esplosione Rocca di Papa, è morto Vincenzo Eleuteri


ARTICOLI CORRELATI
Un 36enne pugliese ha mandato in ospedale una giovane donna, da tempo vittima della sua gelosia ossessiva
L'episodio, accaduto a Vitinia, vede coinvolti una 19enne e un muratore romano di 35 anni
Maurizio ha anche accusato di ipocrisia il padre di Falcioni e ha rimproverato alcuni giornali di aver scritto falsità
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Nonostante i divieti e i servizi offerti dagli stabilimenti balneari, resiste il pranzo al sacco in spiaggia...
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]