Lunedì 19 Agosto 2019 ore 02:10
Putin a Roma, il dono di Papa Francesco "Così non ti dimentichi di Roma"
E Putin: "Grazie per il tempo che mi hai dedicato. È stato un discorso molto interessante"

"Grazie per il tempo che mi hai dedicato. È stato un discorso molto sostanzioso, interessante". Lo ha detto al Papa il presidente della Federazione russa, Vladimir Putin, al termine dell'udienza con Papa Francesco, subito dopo lo scambio dei doni. Lo ha riferito il "pool" di giornalisti ammessi a seguire l'udienza, rendendo noto che il Santo Padre ha donato a Putin un'acquaforte del 1739: "Così non ti dimentichi di Roma", ha detto rivolgendosi al presidente russo, a proposito del soggetto dell'opera. L'altro dono del Papa al capo di Stato russo è un medaglione commemorativo del centenario della prima guerra mondiale. Putin, da parte sua, ha donato al Pontefice una icona molto grande dei Santi Pietro e Paolo: "Voi li festeggiate il 29 giugno, noi li festeggiamo il 12 luglio", il commento del presidente.

L'altro dono di Putin al Papa è un film del regista russo Andrei Konchalovski, ancora non uscito, su Michelangelo, dal titolo "Il peccato", insieme a un relativo libro con le foto scattate durante le riprese. "È uno dei nostri registi più famosi", le parole pronunciate da Putin e riferite dal "pool". Al termine dell'incontro, Papa Francesco ha regalato al presidente russo una copia del Messaggio per la Giornata mondiale per la pace di quest'anno - "l'ho firmato per lei oggi", ha detto a Putin a proposito della prassi che usa per tutti i Capi di Stato - insieme al documento di Abu Dhabi, alla Gaudete et Exsultate e all'esortazione apostolica a conclusione del Sinodo dei giovani. (www.agensir.it) (Vig/Dire)

Stromboli, l'esplosione che ha seminato paura e morte, vista da vicino FOTO ESCLUSIVE

Sea Watch e Carola Rackete: un'altra occasione persa dalla magistratura


ARTICOLI CORRELATI
Francesco da Fiumata ci regala per questo week end una serie di ritratti provocatori che non potete perdervi
Inizia Domenica primo Febbraio il Carnevale di Viareggio 2015 con tanti carri allegorici
Ma se tutta questa apparente serenità, fosse una messa in scena scientemente studiata per confondere Putin?
I PIU' LETTI IN POLITICA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
2
"Purtroppo, anche persone colte come Sgarbi, dimostrano di essere ignoranti a proposito della figura infermieristica"
3
Chiuse le indagini: la Raggi potrebbe rispondere di falso per la nomina di Renato Marra e di abuso d'ufficio per quella di Romeo
4
I controlli dei dipendenti pubblici assenti per malattia da settembre saranno svolti dell'INPS e non più dalle Asl e i medici potranno bussare alla porta dei malati più di una volta al giorno
5
"Era il polmone verde della città di Roma, con un'amministrazione comunale che si dimentica di organizzare la manutenzione, il controllo e la prevenzione"
1
Nonostante liti e polemiche Salvini vola nei sondaggi: e ciò spiega meglio di qualsiasi politologo il senso della trattativa tra Renzi e il M5S
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]