Lunedì 19 Agosto 2019 ore 02:30
Sabrina Bruni di Artena (RM) è Miss Mamma Italiana 2019
“Miss Mamma Italiana” è il primo concorso nazionale di bellezza e simpatia

E’ stata Sabrina Bruni ad aggiudicarsi, sabato sera, la fascia di “Miss Mamma Italiana Gold 2019” a Frassinelle Polesine, alla finale della 26esima edizione del concorso. L’evento, patrocinato dal Comune di Frassinelle e organizzato in collaborazione con l’Usf Frassinelle Calcio, si è svolto nell’ambito della 11esima Festa della Bondola. A premiare Sabrina Bruni (46 anni, infermiera professionale, di Artena in provincia di Roma, mamma di Lorenzo e Arianna di 15 e 14 anni) Paolo Teti, che ha presentato la serata insieme a Elena Stetco. Sul palco anche il sindaco di Frassinelle Polesine, Renzo Calzavarini.

“Miss Mamma Italiana” è il primo concorso nazionale di bellezza e simpatia, con marchio registrato, dedicato alla figura della mamma, una produzione Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti. Il concorso è riservato a tutte le mamme ed è suddiviso in due categorie: fascia di età 25/45 anni, la cui finale si è svolta lo scorso mese di giugno ed ha visto trionfare la bella 42enne padovana Emanuela Bonamin, e fascia “Gold”, per le mamme aventi un’età tra i 46 ed i 55 anni. “Miss Mamma Italiana”, sostiene “Arianne” Associazione Onlus per la lotta all’Endometriosi, una malattia progressiva ed invalidante, ancora oggi non molto conosciuta, che colpisce 3 milioni di donne italiane in età fertile.

Venerdì scorso le mamme sono state impegnate per gli scatti fotografici, i test e per le prove, mentre sabato si è svolta la finale, dove oltre ad effettuare la classica passerella prima in abito poi in costume da bagno, le mamme hanno sostenuto alcune prove di abilità come cantare, ballare, presentare una ricetta gastronomica, cantare una ninna nanna e tante altre. La vincitrice assoluta e le altre undici vincitrici di fascia, saranno impegnate per gli scatti fotografici utili alla realizzazione del Calendario di “Miss Mamma Italiana Gold 2020”, giunto alla sua 18esima edizione. (Fonte "La Voce di Rovigo)

LEGGI ANCHE:

Meteo, in arrivo forti piogge con nubifragi in tutto il Paese, e neve sulle Alpi

Rifiuti Roma, i sindaci della Provincia di Frosinone annunciano ricorso al Tar


ARTICOLI CORRELATI
L’infermiera a Gatteo Mare conquista una prestigiosa fascia nel primo concorso che premia la figura della mamma
A pochissimi giorni dall’inizio della manifestazione ci siamo divertiti insieme ai presidenti di contrada
Finale regionale a Pontecorvo: vince la 17enne nata a Priverno il 16 maggio 1998
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Dopo una rissa ruba un'auto e in velocità attraversa l'isola pedonale sfiorando i clienti dei bar, ruba un coltello e ferisce 4 vigili
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]