Lunedì 19 Agosto 2019 ore 01:55
Roberto Rullo è un nuovo giocatore della Virtus Roma
Il club ha comunicato l'ingaggio della guardia italiana
Roberto Rullo con la maglia della Dinamo Cagliari

Dopo Skyler Flatten, la Virtus Roma aggiunge un altro tassello al proprio reparto esterni: è ufficiale Roberto Rullo.
Ecco il comunicato ufficiale:

"La Virtus Roma comunica di aver sottoscritto un accordo per la prossima stagione con Roberto Rullo, guardia di 193cm per 98kg proveniente dalla Dinamo Cagliari. 

Nato a Lanciano il 5 febbraio del 1990, Rullo è cresciuto nel settore giovanile prima della Virtus Siena e poi della Benetton Treviso con la quale ha esordito in Serie A nella stagione 2006/2007.

Nell’anno successivo è in prestito a Imola in Legadue, torna quindi a Treviso per la stagione 2008/2009.

Nell’estate del 2009 Rullo è di nuovo in Legadue a Casalpusterlengo, dove chiude con 8,3 punti e 1,6 assist di media. La guardia abruzzese inizia la stagione 2009/ 2010 a Teramo in Serie A, per poi trasferirsi nel mese di gennaio a Veroli, in LegaDue. Nell’annata successiva viene confermato a Veroli, dove risulterà il miglior tiratore da 3 punti dell’intera Lega. Dopo aver iniziato il 2011/12 a Capo d’Orlando, sempre in Legadue, Rullo passa a Pistoia dove conquista la promozione in Serie A. Nell’estate del 2013 viene ingaggiato dalla Pallacanestro Cantù, in Serie A, con cui partecipa anche all’Eurocup facendo registrare il 48,6% da tre. Nella stagione 2014/2015 l’esterno torna in Serie A2, alla Dinamica Mantova, per poi trasferirsi nel 2015/2016 alla Viola Reggio Calabria facendo registrare 12,8 punti e 3,2 rimbalzi di media a partita. Nel 2016/17 Rullo veste la maglia di Latina, chiudendo il campionato con 12 punti, 2,4 rimbalzi e 3,1 assist. Dal 2017 al 2019 è in Sardegna con la maglia della Dinamo Cagliari, con la quale lo scorso anno ha chiuso a 11.9 punti, 3.1 rimbalzi e 2.8 assist.

Rullo vanta dieci presenze con la Nazionale Italiana, mentre con la selezione Under 20 ha disputato i Campionati Europei del 2008, del 2009 e del 2010.

Questo il commento del Ds Valerio Spinelli«Roberto si è dimostrato da subito entusiasta dalla possibilità di giocare con la Virtus Roma, accettando la nostra offerta con grande rapidità. Ha una gran voglia di giocare con noi e dimostrare il suo valore in Serie A. Sono inoltre convinto che darà una grande mano anche all’interno dello spogliatoio».

Le parole di coach Piero Bucchi«Rullo è un giocatore che ha già fatto esperienza in Serie A e vuole riaffacciarsi in questo campionato con grande motivazione. Sono molto contento dell’entusiasmo che ha dimostrato all’idea di unirsi a noi e di questa sua motivazione, elementi che saranno molto importanti per lui, perché le sue qualità sono conosciute e ora vorrà dimostrare di saperle portare anche nel massimo campionato. Tecnicamente Roberto è un ottimo tiratore, che conosce bene la pallacanestro, che sa giocare il pick and roll e che di conseguenza si adatta molto bene alla pallacanestro moderna».

Infine le prime impressioni di Roberto Rullo sulla sua nuova avventura: «Sono molto contento di arrivare alla Virtus Roma, c’era stata la possibilità anche lo scorso anno ma poi non si è concretizzata. Farlo in Serie A è per me motivo di orgoglio oltre che un grandissimo stimolo a fare bene; inoltre anche a livello ambientale mi riavvicino a casa. Vedendo le partite del campionato in questi anni ho sempre pensato che mi sarebbe piaciuto tornare a provare la massima serie, a 29 anni mi sento pronto e motivato, forse ai tempi di Cantù ero ancora troppo giovane e non avevo la giusta esperienza. Spero di poter essere utile alla squadra per vincere più partite possibile, e farlo con la maglia che rappresenta la Capitale mi entusiasma molto, non vedo l’ora di cominciare»."


ARTICOLI CORRELATI
L'ala ha firmato un biennale con Pistoia, mentre Rullo si andrebbe ad aggiungere ai confermati Baldasso e Alibegovic
Il club capitolino avrebbe raggiunto un accordo con l'ex stella di Sassari
Il club capitolino comincia a muovere i primi passi sul mercato: arriva il rookie da South Dakota State, mentre va via il lungo americano
I PIU' LETTI IN SPORT I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
La Roma batte il Pescara in trasferta per 1-4 e guadagna punti sul Napoli, adesso a meno quattro in classifica
2
Seconda sconfitta di fila per la Lazio che dopo il KO contro la Fiorentina cade in casa contro l’Inter per 1-3 e rischia di perdere il quarto posto in classifica
3
Stasera torna il Derby del Cuore. Attori, cantanti e calciatori di Roma e Lazio si sfidano per solidarietà
4
Il giocatore era rientrato dal Pescara, che ha acquistato la metà di Caprari
5
Arriva il fischio finale, finisce in pareggio la grande sfida al San Paolo. Il Napoli è più tambureggiante in attacco, ma non trova il gol
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]