Lunedì 19 Agosto 2019 ore 02:09
Fiumicino, Zotta: Montino approfitta dell'estate per cercare visibilità
La vicesindaca della Città Metropolitana: "Desolante come certi amministratori possano speculare su argomenti in via di risoluzione e altri già risolti"

Dopo le dichiarazioni di Esterino Montino, sindaco di Fiumicino, sulle forniture di arredi scolastici è arrivata la risposta di Teresa Maria Zotta, vicesindaca della Città Metropolitana di Roma Capitale con delega alla Scuola: "Desolante come certi amministratori possano speculare su argomenti in via di risoluzione e altri già risolti. Il Sindaco di Fiumicino, come altri del resto, approfittano dei mesi estivi per cercare visibilità, loro si alle spalle degli studenti e delle famiglie, umiliando i Dirigenti scolastici che con grande spirito di collaborazione cercano assieme a noi di risolvere 

"Mi spiace sottolineare - ha aggiunto la vicesindaca - che quasi un anno fa era stata avviata una collaborazione con alcuni membri della giunta Montino, che nel corso del tempo, non so per quale ragione hanno interrotto l’interlocuzione con Città metropolitana. A noi non è rimasto che andare avanti e risolvere i problemi delle aule, come è nostro dovere fare con la consapevolezza che evidentemente la giunta di Fiumicino non ha riferito al proprio sindaco le risultanze dei numerosi incontri che il vice Sindaco e l’assessore alle scuole del Comune hanno avuto con Città metropolitana. 

"Sarà nostra cura - ha spiegato Zotta - avviare rapporti diretti con il Sindaco, confidando sempre nei corretti rapporti istituzionali. Nel frattempo penso a lavorare e non a generare polemiche inutili". “In questo preciso istante - ha sottolineato la vicesindaca - sono nella sede di Via Ribotta proprio con un Dirigente scolastico di una scuola di Fiumicino, perché credo che il confronto sia migliore delle polemiche sterili di questi giorni".

 

Leggi anche:

Fiumicino, sgominata la banda dell'ombrellone: 4 persone accusate di furto

Fiumicino, barca privata in rimessa esplode: tre feriti in codice rosso


ARTICOLI CORRELATI
Dalla mezzanotte di oggi fino al termine dei lavori divieto di transito dal km 0,50 della provinciale di Quitiliolo al km 1,450 della provinciale di Marcellina per autobus e mezzi con peso a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate
Marcello De Vito (M5S): "Dopo le dichiarazioni del Consigliere metropolitano Federico Ascani penso sia giusto fugare dubbi e che creano solo equivoci"

Esterino Montino alla trasmissione di Francesco Vergovich: "Pronto a discutere dello stadio in un'area dedicata e nel rispetto dei vincoli"
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
4
Tre casi registrati tra Montesacro e il quartiere africano. Fatti che passano in secondo piano rispetto alle altre storie di cronaca nera
5
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
1
Dopo una rissa ruba un'auto e in velocità attraversa l'isola pedonale sfiorando i clienti dei bar, ruba un coltello e ferisce 4 vigili
1
In questi giorni si sta diffondendo su Whatsapp un comunicato, divenuto virale, con un lungo elenco di nuovi autovelox
2
La cultura, se patrimonio condiviso, è elemento di identità e coesione sociale, oltre a costituire il vero valore aggiunto
3
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
4
Il giovane falciato nelle prime ore del mattino da un'auto, il cui conducente si è fermato a prestare soccorso. Un'intera comunità è sotto shock
5
"Restituiamo finalmente un futuro a 6 milioni e mezzo di persone che fino ad oggi hanno vissuto in condizione di povertà"
Il Quotidiano del Lazio.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°8/13 del 17/05/2013

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@ilquotidianodellazio.it

[ versione mobile ]